Omega Speedmaster Moonwatch 321

Omega Speedmaster Moonwatch 321: il ritorno dell’iconico calibro

Omega svela il nuovo Speedmaster in acciaio alimentato dal calibro 321.

14 gennaio 2020 - 15:00

Omega Speedmaster Moonwatch 321 – Omega nel 2019 ha annunciato l’attesissimo ritorno del suo iconico Calibro 321. Poco dopo, nel luglio dello stesso anno, il brand orologiero svizzero ha presentato il suo primo orologio di nuova generazione alimentato da questo movimento – un Moonwatch in platino.

Il secondo segnatempo sulla rampa di lancio è lo Speedmaster in acciaio alimentato dal calibro 321 di Omega. Nel 1965, quando l’astronauta Edward White divenne il primo americano a passeggiare nello spazio, al polso portava lo Speedmaster ST 105.003. Il nuovo orologio Omega trae ispirazione da questo famoso modello.

La cassa in acciaio da 39,70 mm, che riprende lo stile del modello di terza generazione indossato da Ed White, presenta un anello della lunetta in ceramica nera lucida con scala tachimetrica in smalto bianco. Sul quadrante nero “step” spiccano le lancette classiche del Moonwatch, il sotto-quadrante dei piccoli secondi, i contatori dei 30 minuti e delle 12 ore e la lancetta centrale cronografica.

I collezionisti saranno entusiasti dell’iconico Dot Over Ninety (“puntino sopra il novanta”) e di altri riferimenti al passato, tra cui i loghi Omega vintage che si ritrovano in tutto il design. Il meraviglioso calibro 321 inoltre sarà sempre visibile attraverso il fondello in vetro zaffiro.

Il calibro 321 originale, noto per il suo design mirabilmente complesso, è stato il primo movimento utilizzato nell’Omega Speedmaster nel 1957. Oltre ad alimentare lo Speedmaster della passeggiata nello spazio di Ed White, questo famoso movimento equipaggiava anche lo Speedmaster ST 105.012, meglio noto come il primo orologio indossato sulla luna.

Dopo un approfondito lavoro di ricerca e ricostruzione in un laboratorio apposito, il calibro 321 è stato ricreato secondo le sue specifiche originarie e presentato nel 2019 in occasione del 50° anniversario del primo allunaggio. Ora questo leggendario calibro è la forza propulsiva non di uno, bensì di due modelli Moonwatch, compreso questo nuovo spettacolare Omega Speedmaster in acciaio.

Omega Speedmaster Moonwatch 321: le foto

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tucano Urbano giacche moto inverno 2020

Tucano Urbano giacche moto inverno 2020: Hifive, Twin e Gulliver 2G

Prada Linea Rossa occhiali inverno 2020

Prada Linea Rossa occhiali inverno 2020: spirito sportivo e innovazione tech

ho visto diego

Ho visto Diego e dico ‘o vero: il libro di Ciro Ferrara