Roger Dubuis Excalibur Aventador S Green 2018: design iconico ed alte prestazioni

Fra tutti i segnatempo di Roger Dubuis, spicca il lancio dell’inedito Excalibur Aventador S Green – per il quale sono stati depositati cinque brevetti – realizzato in collaborazione con i partner Pirelli e Lamborghini

11 agosto 2018 - 17:27

Roger Dubuis Excalibur Aventador S Green 2018 nasce dallo straordinario incontro fra ingegneri visionari e orologiai d’eccezione è nata l’adrenalinica alleanza di Roger Dubuis con Pirelli da un lato e Lamborghini Squadra Corse dall’altro.

La partnership “Perfect Fit” fra Pirelli e Roger Dubuis si fonda tanto sul loro approccio sempre avanguardistico quanto sulla loro passione per le prestazioni elevate generate da un uso sapiente della tecnologia dei materiali.

Con Lamborghini Squadra Corse la Manifattura condivide un rapporto alimentato dalla passione per una meccanica aggressiva, dall’offerta di esperienze uniche rivolte ai clienti e dall’attenzione per un’estetica estrema.

Roger Dubuis Excalibur Aventador S Green 2018: via libera all’innovazione

Roger Dubuis presentare il più recente frutto dell’esclusiva collaborazione fra due indiscusse eccellenze dell’orologeria e del design automobilistico più contemporanei e innovativi. In omaggio all’energia che sottende questa collaborazione senza pari, l’Roger Dubuis Excalibur Aventador S Green 2018, in edizione limitata di 8 esemplari, è contraddistinto da un cinturino nero e verde brillante con rivestimento di caucciù verde su cassa e corona e dettagli verdi sulla lunetta di carbonio scanalata.

Tecnologia brevettata

Roger Dubuis Excalibur Aventador S Green 2018, capolavoro nato dalla co-progettazione fra i designer Roger Dubuis e gli ingegneri Lamborghini – caratterizzato da un’estetica al servizio delle prestazioni e da materiali inediti – si fa notare per la sua reinterpretazione dei cinque elementi essenziali delle auto da corsa più performanti. Il risultato è una serie di caratteristiche innovative protette da cinque diversi brevetti di orologeria.

La progettazione della doppia ruota del bilanciere a V a 45° del movimento RD103 riflette la geometria dei motori ad elevate prestazioni V10 o V12; la corrispondente richiesta di brevetto fa riferimento ad un “movimento orologiero con bilancieri inclinati”.

Roger Dubuis Excalibur Aventador S Green 2018 trasforma il controllo elettronico della stabilità ampiamente impiegato nelle supercar per connettere e bilanciare la velocità di due organi regolatori così da fornire un’unica indicazione del tempo il più accurata possibile, usando due “bilancieri non risonanti” gemelli (ruote del bilanciere non risonanti).

Come nelle supercar, dove ogni grammo di peso superfluo è eliminato in fase di costruzione, così nell’RD103 questo principio è stato applicato rimuovendo un intero ruotismo per offrire un meccanismo dal peso drasticamente ridotto e dotato di una notevole riserva di carica.

Simile a quanto accade nella regolazione di precisione della scatola del cambio di un’auto da corsa, il calibro RD103 presenta l’ottimizzazione rapida della frizione per mezzo di un vettore dello scappamento regolabile per organo regolatore inclinato, la quale fa sì che ogni ruota dentata sia regolata per garantire una connessione il più perfetta possibile in modo che venga dispersa meno energia possibile durante la trasmissione dal bariletto all’organo regolatore.

Nello sviluppo dei motori ad elevate prestazioni garantire che ogni dado e ogni bullone restino al loro posto è di cruciale importanza e questo è reso possibile da un sistema anti-espulsione che contrasta gli effetti della gravità.

NelRoger Dubuis Excalibur Aventador S Green 2018, gli ingegneri Roger Dubuis hanno tradotto questo principio in un sistema di chiusura automatico – chiamato bouchon de clavette (tappo della chiavetta) – che mantiene ogni elemento al suo posto sul bariletto, l’elemento più pesante di ogni movimento orologiero.

Oltre alla sorprendente serie di innovazioni, l’Excalibur Aventador S presenta anche una reinterpretazione di una classica complicazione a secondi saltanti.

La partnership “Perfect Fit” rende omaggio alla passione per la vittoria

Nell’edizione speciale Pirelli del fortunato modello Excalibur Automatico Scheletrato dotato del Calibro 820SQ, la lunetta scanalata di titanio nero DLC trova il suo contrappunto nella corona sovrastampata di caucciù bianco e nelle cuciture bianche del cinturino.

Nell’Excalibur Spider Pirelli proprio il cinturino è realizzato a partire da caucciù proveniente da pneumatici Pirelli che hanno vinto vere competizioni e presenta il caratteristico motivo del battistrada nella parte interna. Incarnazione della passione per la vittoria che è parte integrante del DNA di questi due marchi straordinari.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ferrari Omologata

Ferrari Omologata: quando il sogno del V12 si avvera.

Lamborghini Urus Graphite Capsule

Lamborghini Urus Graphite Capsule: nuovi colori e finiture per il Super SUV

Mido Multifort Mechanical Skeleton

Mido Multifort Mechanical Skeleton: la serie limitata di 999 orologi