Seoul Vibe L’ultimo inseguimento: sequenze mozzafiato con i modelli retrò di Hyundai

Caterina Di Iorgi
27/08/2022

Seoul Vibe L’ultimo inseguimento: sequenze mozzafiato con i modelli retrò di Hyundai

Seoul Vibe – L’ultimo inseguimento racconta la storia di alcuni appassionati di motori che uniscono le forze per sconfiggere una gang criminale mentre la capitale sudcoreana si prepara a ospitare le Olimpiadi del 1988. Le sequenze di guida mozzafiato, i paesaggi che lasciano senza parole e una colonna sonora fantastica rendono questo film una festa per i sensi.

Seoul Vibe L’ultimo inseguimento: il trailer ufficiale

L’adrenalinico Seoul Vibe: la trama e il cast

Seoul Vibe L'ultimo inseguimento

L’estate del 1988 vede la Corea del Sud travolta dalla passione per i cinque cerchi mentre Seoul si prepara a ospitare le Olimpiadi. Nei giorni che precedono l’inizio di questo grandioso evento una banda di piloti e meccanici che si fa chiamare il “Supreme Team di Sanggye-dong” scopre alcuni sporchi affari con fondi neri di persone famose.

Yoo Ah-in (Dong-wook, il pilota supremo dalla guida perfetta), Koh Kyung-Pyo (John Woo, il DJ del club), Lee Kyoo-hyung (Bok-nam, navigatore umano), Park Ju-hyun (Yoon-hee, motociclista di talento) e Ong Seong-wu (Joon-gi, meccanico) sveleranno la verità che si nasconde dietro a un mastodontico sistema di riciclaggio di denaro sporco.

Gli appassionati dell’azione non vedranno l’ora di ammirare le brillanti sequenze alla guida con meravigliosi veicoli rétro ed emozioni al cardiopalma tra freni che stridono e sgommate.

 

Il regista Moon Hyun-sung ha dichiarato: Nella scelta del look degli automezzi abbiamo cercato di dare un’immagine hip hop e rétro, ‘hip-tro’ è il termine che mi piace usare.

I modelli retrò di Hyundai caricano di adrenalina il film

Seoul Vibe L'ultimo inseguimento

Hyundai ha collaborato con Netflix per questo film scandito da adrenalinici inseguimenti in auto, fornendo diversi modelli vintage dagli anni ’80: come la Hyundai Grandeur (Azera) di prima generazione, la Pony pickup, il truck leggero Porter e berline storiche come Sonata, Stellar e Cortina di seconda generazione. Hyundai ha fornito anche lo Hyundai Wonhyoro Service Center come location per le riprese.

Il film è animato da scene di guida mozzafiato a bordo dei modelli retrò Hyundai, tra cui la Pony pickup modificata con motore Grandeur (Azera), utilizzata da una squadra di talentuosi piloti che si uniscono a un’indagine per smantellare un giro di riciclaggio di denaro. Nel film è presente anche una Grandeur di prima generazione di colore bianco, a simboleggiare il suo pionieristico status di modello premium di punta della Corea. Questi due modelli, incredibilmente popolari negli anni ’80, combinano la bellezza del sapore vintage all’innovazione e fanno da ponte tra le generazioni.

Hyundai svela la silhouette della nuova Grandeur (Azera) con una creatività digital che riprende da “Seoul Vibe” la storia e il cast. Lo spot racconta l’innovazione continua di Grandeur, dal passato al futuro, e dà qualche indizio sul prossimo modello che è previsto entro fine 2022.

Hyundai ha anche ricreato il garage più celebre del film, sulla piattaforma globale di metaverso Zepeto, rendendolo uno spazio di esperienza virtuale dove gli utenti possono assemblare e guidare i veicoli del film, nonché incontrare il personaggio Yoon-hee (Ju-hyun Park) come NPC (personaggio non giocante) e partecipare ad un evento vlog, utilizzando una Grandeur di prima generazione.

In Seoul Vibe – L’ultimo inseguimento non mancano immagini piene di colore, musica funky e moda vintage, tutti elementi che riportano in vita gli anni ’80.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.