Zaino da moto Bagster 2020

Zaino da moto Bagster 2020: Warrior, perfetto l’uso quotidiano e per l’avventura

Il nuovo zaino Warrior è l’accessorio definitivo per chi viaggia in moto e ricerca affidabilità e praticità sopra ogni cosa.

6 novembre 2019 - 12:00

Zaino da moto Bagster 2020 – Bagster è il marchio specialista nel campo dell’accessorio moto per il viaggio, sia esso lontano e avventuroso, oppure nel più classico dei casa-lavoro. Con il nuovo zaino Warrior, punta di diamante della collezione 2020 di Bagster, la qualità e la sfruttabilità del prodotto hanno raggiunto un livello ancora superiore, grazie a soluzioni mutuate da altri settori e una dotazione al top.

Warrior, presentato a Eicma 2019, è uno zaino da moto di dimensioni adatte all’uso quotidiano, ma anche a un weekend fuori porta. Le dimensioni generali rimangono compatte, ma la capienza massima raggiunge ugualmente il buon risultato di 20 Litri totali.

Disponibile in un aggressivo look total black, questo accessorio per il motociclista ha almeno tre caratteristiche degne di nota: il sistema Molle sulle porzioni laterali, la tasca porta laptop e il marsupio separabile e utilizzabile da solo.

Il sistema Molle è costituito da alcune strisce di tessuto robusto applicate ai lati dello zaino. La loro costruzione e la distanza fra le asole di ogni striscia permette di agganciare diversi accessori predisposti, in modo che rimangano saldamente attaccati allo zaino anche in condizioni avverse. Si tratta di un sistema di derivazione militare molto utilizzato anche nel mondo outdoor per la sua praticità e affidabilità.

La tasca interna per laptop è una dotazione abbastanza comune negli zaini Bagster. In questo caso, tuttavia, l’alloggiamento è stato studiato per accogliere all’occorrenza una serbatoio per l’acqua, utile per dissetare il pilota in condizioni di guida particolari, dove fermarsi per bere potrebbe essere poco raccomandabile.

In condizioni più normali, questa possibilità può essere sfruttata nei viaggi più lunghi, magari nelle ore più calde quando la disidratazione dovuta alla guida è più forte e insidiosa.

Lo zaino Warrior è stato pensato per offrire la massima praticità possibile durante i viaggi in moto. La sua utilità, però, non si esprime solo nei momenti di guida, perché la possibilità di sganciare un vero e proprio marsupio dalla struttura principale lo rende pratico anche una volta arrivati a destinazione. Il marsupio si ottiene unendo due parti staccabili dello zaino, una borsa frontale e una fascia lombare.

Zaino da moto Bagster 2020: Warrior

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram /// Flipboard

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yamaha R1 Replica Toprak Razgatlıoglu

Yamaha R1 Replica Toprak Razgatlioglu in edizione limitata di 21 esemplari

autovelox

Autovelox Lazio: tutte le postazioni dal 6 al 12 Dicembre

polizia auto senza assicurazione

Cosa si rischia se si guida un’auto senza assicurazione