Ducati Panigale Superleggera V4

Ducati Panigale Superleggera V4: consegnata a Borgo Panigale la 001/500

Il Ducatista belga Filip Van Schil, già proprietario di nove Ducati, è stato invitato a Borgo Panigale per ritirare la sua Superleggera V4.

26 giugno 2020 - 17:00

Ducati Panigale Superleggera V4 – È stata ufficialmente consegnata al suo possessore, il Ducatista belga Filip Van Schil, già proprietario di altre nove Ducati, l’esemplare 001/500 della Ducati Superleggera V4, l’unica moto al mondo omologata per uso stradale con telaio, telaietto, forcellone e cerchi in fibra di carbonio, prodotta dalla Casa motociclistica di Borgo Panigale in serie limitata di soli 500 esemplari.

Per l’occasione Ducati ha invitato presso lo stabilimento di Borgo Panigale Van Schil per un tour speciale della Fabbrica, nel quale l’ospite ha potuto vedere la linea che ha visto nascere la sua moto e incontrare l’operatore specializzato che ha realizzato il suo motore. La giornata è poi proseguita con la visita del Museo Aziendale, del Centro Stile Ducati e del Reparto Corse. Inoltre, come per tutti gli altri possessori di Superleggera V4, Filip avrà anche l’incredibile opportunità di provare in pista al Mugello la Panigale V4 R che compete nel Campionato SBK, all’interno della “Superbike Experience”.

È stato Claudio Domenicali, Amministratore Delegato di Ducati Motor Holding, a togliere il velo alla Superleggera V4 001/500, per poi consegnarla nelle mani del suo nuovo proprietario.

Le attenzioni che Ducati ha voluto riservare al Ducatista non si limitano all’invito in Azienda e alla consegna di una copia del Libro Stile Ducati con la data di questa giornata indimenticabile e la dedica speciale di Claudio Domenicali. Van Schil, come succederà a tutti coloro che hanno comprato o sceglieranno di acquistare una Superleggera V4, ha infatti ricevuto una riproduzione scultorea della Superleggera V4 personalizzata con il numero della moto che accompagna. La Superleggera V4 verrà consegnata ai proprietari corredata dal certificato di autenticità e all’interno di una cassa in legno con grafica dedicata, realizzata per il trasporto di questo capolavoro dell’ingegneria motoristica.

Il pacchetto che Ducati ha previsto per questo progetto unico comprende, in aggiunta a quanto già citato, il racing kit, la possibilità di personalizzare la tuta Superleggera V4 dotata di air-bag e parte della linea “Su Misura Ducati” e l’occasione di completare il look con il casco in carbonio.

Ancora più incredibile ed esclusiva è l’opportunità, limitata a soli 30 possessori della Superleggera V4, di acquistare l’accesso alla “MotoGP Experience”. Per la prima volta sarà infatti possibile guidare in circuito la Desmosedici GP, seguiti direttamente dai tecnici Ducati Corse, realizzando di fatto il sogno di ogni appassionato di moto sportive e di Rosse di Borgo Panigale.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati Streetfighter V4

Ducati Streetfighter V4: accessori che esaltano il carattere sportivo

Cityscoot Milano

Come iscriversi alle lezioni di guida gratuite dei Motofalchi della Polizia Locale di Milano

polizia locale municipale

Coppia senza patente su scooter monoposto radiato con neonato di 26 giorni: multa e denuncia