Honda CBR1000RR Fireblade 2019, mostro da 212CV!

Un mostro da 212 CV che si pone indiscutibilmente al vertice della categoria supersportive

31 agosto 2018 - 14:58

Circola in rete una foto della nuova Honda CBR1000RR Fireblade 2019. Ad onor del vero Honda aveva dichiarato già lo scorso anno che per vedere la nuova Fireblade gli appassionati avrebbero dovuto attendere i saloni autunnali 2018 e che sarebbe arrivata sul mercato nel 2019. E a quanto pare si è fatta attendere per fare un ingresso in grande stile…

La nuova generazione di Honda CBR1000RR Fireblade dovrebbe essere svelata in anteprima al Salone Intermot di Colonia, in programma a Colonia dal 3 al 7 ottobre, e successivamente al Salone Internazionale del Ciclo e Motociclo di Milano (EICMA) in programma dall’8 all’11 novembre alla Fiera di Milano. Viste le potenze delle attuali supersportive/superbike pare che la Honda abbiamo voluto ‘esagerare’ mettendo a referto, anzi a listino, un numero di cavalli noto agli appassionati: secondo fonti inglesi infatti dovrebbe avere 212 CV, oltre 20 CV in più dell’attuale modello, ed 1 CV in più della mostruosa Ducati Panigale V4.

La Honda CBR1000RR Fireblade 2019 presenta un condotto d’aria centrale tra i due fari anteriori che giustifica le voci su un possibile nuovo sistema di sovralimentazione. Tecnica tra l’altro già utilizzata dalla maggior parte delle sue concorrenti e che porta vantaggi in termini di trasmissione di aria ad alta pressione nell’airbox. Il motore non dovrebbe essere l’atteso V4 bensì in più classico quattro cilindri in linea che potrebbe avere una cilindrata di tra i 1100 e 1200 cm3. Non ci resta che attendere anche un paio di mesi per saperne di più… Stay Tuned!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MOTO MORINI TEASER ADVENTURE

Moto Morini Adventure e Super Scrambler in anteprima ad EICMA

Honda Africa Twin

Promozione Honda Africa Twin: finanziamento a interessi zero

Triumph Rocket 3 R e GT

Triumph Rocket 3 R e Rocket 3 GT: roadster muscolose con motore di serie più grande del mondo