Nuova Honda MSX 125 GROM

Nuova Honda MSX 125 GROM: nuovo look dallo stile retrò

La divertente moto compatta di Honda cambia nome ed assume uno stile più retro-chic.

23 ottobre 2020 - 13:00

La nuova Honda MSX 125 GROM è divertente, facile da usare e funzionale. E’ la moto ideale per i giovani che sono alla ricerca del loro primo mezzo a due ruote, che deve essere grintoso ma facile da guidare, con un design che li distingua dalla massa.

Prodotta su scala globale, la MSX 125 è stata un successo in tutto il mondo. Dopo 6 anni di successo e piccoli ritocchi di stile, con un occhio rivolto alla prossima generazione di giovani rider, è arrivato il momento di una nuova MSX 125 GROM. Completamente rinnovata, e con una personalità ancora più spiccata, torna alla ribalta come la piccola Honda dai grandi contenuti.

Nuova Honda MSX 125 GROM: nuovo look

La carrozzeria assume un’individualità distintiva che mescola la modernità dell’elegante faro a LED, della sella ribassata e del codone, con l’effetto retrò dei fianchetti laterali e dei coperchi del serbatoio super compatti. Influenzata dal desiderio dei giovani rider di rendere unica la loro motocicletta, Honda MSX 125 Grom è stata sviluppata attorno al concetto di adattabilità e customizzazione: tutti gli elementi delle sovrastrutture sono fissati con soli sei bulloni per lato, un dettaglio sottolineato dai grossi contorni che aggiungono un altro tocco di stile.

La finitura oro della forcella a steli rovesciati e la molla gialla dell’ammortizzatore risaltano in netto contrasto con il motore, lo scarico, i cerchi e il forcellone verniciati in nero. Il display LCD digitale, di facile lettura seppur compatto, è stato ridisegnato per includere il contagiri e l’indicatore della marcia inserita, oltre al tachimetro, a due contachilometri parziali, all’indicatore del livello benzina e all’orologio.

La nuova MSX 125 GROM è disponibile in Italia nei seguenti colori: Force Silver Metallic e Gayety Red.

Nuova Honda MSX 125 GROM: motore

La MSX125 Grom monta un nuovo motore a due valvole di 125 cc, raffreddato ad aria. La potenza massima è di 10 CV (7,2 kW) a 7.250 giri/min, con una coppia massima di 10,5 Nm a 5.500 giri/min.

Il propulsore della Honda MSX 125 Grom propone ora il cambio a cinque marce (anziché quattro) per rapporti più ravvicinati in accelerazione e al tempo stesso una velocità di crociera più rilassata durante i trasferimenti.

È anche economica, con consumi eccezionali, pari a 65,7 km/l (nel ciclo WMTC) grazie all’utilizzo di tecnologie a basso attrito, come il cilindro disassato e un bilanciere a rullo per l’azionamento delle valvole. La MSX 125 Grom è omologata EURO5.

Nuova Honda MSX 125 GROM: telaio

Il telaio della nuova Honda MSX 125 Grom rimane sostanzialmente invariato anche nella versione 2021, mantenendo inalterate le priorità originali: fornire la base per una moto che sia al contempo facile da guidare e parcheggiare in città, anche per i motociclisti meno esperti, e fruibile ma divertente sui percorsi extraurbani, perfino con il passeggero a bordo.

Si tratta di un rigido telaio monotrave in acciaio a sezione quadra. Una precisa configurazione della rigidità verticale/orizzontale e la calcolata flessibilità nell’area del perno del forcellone e nelle piastre di attacco del motore garantiscono il bilanciamento perfetto tra comfort e sicurezza.

La forcella a steli rovesciati da 31 mm riduce le masse non sospese e, grazie alla maggiore area di pressione e scorrimento dei pistoni idraulici (rispetto a una forcella telescopica standard), offre uno smorzamento superiore lungo l’intera escursione.

Essenziali per il look e la tenuta di strada della MSX 125 Grom sono i cerchi in alluminio a cinque razze, ridisegnati, da 12 pollici, con canale da 2,5 pollici. Alla performance e al look dinamici contribuiscono anche gli pneumatici nelle misure 120/70-12 all’anteriore e 130/70-12 al posteriore. La pinza anteriore a due pistoncini (con finitura oro) e posteriori a un pistoncino agiscono su dischi, rispettivamente, di 220 all’anteriore e 190 mm al posteriore. Il sistema antibloccaggio in frenata ABS agisce tramite IMU sulla ruota anteriore. La piattaforma inerziale impedisce l’eccessivo sollevamento della ruota posteriore durante le frenate più intense.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social. Vi invitiamo a seguire Quotidianomotori.com su Google News, ma anche su FlipboardFacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

askoll eS3 EVOlution

Gli scooter elettrici 2021 con i modelli, i prezzi e l’autonomia massima.

Honda Super Cub C125 MY2022

Honda Super Cub C125 è lo scooter classico alla giapponese

sciopero benzinai

Arriva la stangata sui carburanti, proprio ora che possiamo andare in vacanza.