KTM 790 Duke 2023: feeling unico con la strada

Caterina Di Iorgi
25/11/2022

KTM 790 Duke 2023: feeling unico con la strada

La nuova KTM 790 Duke 2023 torna sulle strade in perfetto stile Ready to Race, forte del suo motore bicilindrico parallelo LC8c da 95 CV e di una ciclistica svelta e precisa. Conosciuta dagli appassionati con il soprannome The Scalpel (il bisturi), fin dal suo lancio nel 2017 ha riscosso un grande successo nel mercato mondiale delle naked di media cilindrata.

KTM 790 Duke 2023: caratteristiche

KTM 790 Duke 2023

Anello di congiunzione tra la leggerissima 390 Duke e la potente 890 Duke, la 790 Duke assicura prestazioni di alto livello quando viene spremuta al massimo, con una dinamica di guida esaltante, garantita dall’ottimo lavoro delle sospensioni WP Apex, in grado di trasmettere sempre la massima fiducia al pilota e un feeling unico con la strada.

La nuova KTM 790 Duke 2023 è dotata di un’elettronica raffinata, che offre tre riding mode – Rain, Street e Sport – grazie ai quali il pilota può facilmente personalizzare il controllo di trazione e la risposta del comando dell’acceleratore Ride By Wire: non è solo elettronica, ma è al tempo stesso gusto e sicurezza, sintesi estrema del piacere di guida in ogni condizione.

Tra le altre dotazioni di serie spiccano il controllo di trazione (MTC) sensibile all’angolo di piega, il Cornering ABS con modalità Supermoto, il display TFT da 5 pollici interamente a colori e le luci di bordo a Led. Sono inoltre disponibili una serie di optional per alzare ulteriormente il livello tecnico della KTM 790 Duke come il Quickshifter+, la regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (MSR), il riding mode Track, il Cruise Control, il sistema di controllo della pressione degli pneumatici (TPMS) e il KTM My Rode, per visualizzare le telefonate in ingresso o ascoltare la musica senza distrazioni.

Esteticamente la KTM 790 Duke si presenta con due nuove colorazioni: una con il tradizionale schema cromatico arancione e l’altra con l’inedito e conturbante motivo grigio/nero.

Per il 2023 KTM aggiorna inoltre a livello estetico alcuni dei modelli più rappresentativi della gamma stradale, che saranno proposti con nuove colorazioni premium ispirate alla KTM 1290 Super Duke RR e alle livree che i team ufficiali portano in pista nel Mondiale MotoGP.

KTM RC 125/KTM RC 390

Entrambi i modelli della gamma KTM RC sono impreziositi dall’arancione KTM GP Orange e sono dotati di serie dello scarico nero e del cupolino di colore scuro. La KTM 125 Duke viene ora proposta con un motivo “blu su bianco”, sottolineato dall’arancione del codino e
dei cerchi.

Regina delle naked di media cilindrata, la 390 Duke è ora disponibile in due nuove tonalità: la prima con un arancione acceso a contrasto con un mix blu/grigio, la seconda con una combinazione di nero e grigio opaco in grado di conferire a questa nuda un look più cupo e cattivo, realizzato ad hoc per dominare la strada.

KTM 890 Duke GP

La KTM 890 Duke GP punta a catalizzare l’attenzione con una combinazione azzeccatissima di bianco e nero messa in risalto dall’arancione brillante del telaietto posteriore e dei cerchi. Le consegne dei nuovi modelli KTM inizieranno a partire da gennaio 2023.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.