Moto Guzzi V85 TT: oltre 8.000 test ride prenotati in tutta Europa

Erede di modelli storici, è possibile prenotare un test ride.

9 febbraio 2019 - 12:00

Presentata la prima volta come prototipo a Eicma 2017 e in veste definitiva a Intermot 2018, Moto Guzzi V85 TT si appresta a entrare in commercio. Già oltre 8.000 appassionati da tutta Europa si sono prenotati per poterla provare in anteprima nei test ride che inizieranno a fine febbraio, quando arriverà nei principali Motoplex e concessionari Moto Guzzi europei, in tempo per l’inizio delle stagioni dedicate a viaggi e avventure.

Commenta

per primo!

Moto Guzzi V85 TT è l’erede di modelli storici

Dal 6 febbraio Moto Guzzi V85 TT è ufficialmente entrata in produzione a Mandello del Lario, segnando così il ritorno di Moto Guzzi nel mondo dell’enduro da turismo, ricevendo l’eredità di modelli come la V65 TT del 1984, la NTX 650 del 1986, la Quota 1000 del 1992, Quota 1100 del 1998 e la più recente Stelvio del 2007.

Moto Guzzi V85 TT è una delle moto più attese dal mercato. Lo dimostra l’enorme interesse suscitato alla presentazione ufficiale tenutasi lo scorso Moto Guzzi Open House di settembre, quando venne mostrata nella versione definitiva, e il successo ottenuto a EICMA 2018, dove è stata una delle moto più ammirate della Fiera internazionale.

In pochi mesi il portale dedicato, è stato raggiunto da migliaia di motociclisti alla scoperta delle caratteristiche della moto.

 

Pronti per i test ride della Moto Guzzi V85 TT?

Gli appassionati che si sono prenotati per i test ride provengono principalmente da Italia, Germania, Francia, Regno Unito, Spagna e Austria. Inoltre nei giorni scorsi è stato aperto un pre-booking sul mercato americano.

Moto Guzzi V85 TT è la prima classic enduro dedicata al turismo, capace di offrire prestazioni e tecnologie moderne racchiuse in un corpo dallo stile ricco dei valori e della tradizione quasi centenaria di Moto Guzzi. Nasce sulla base di una nuova piattaforma tecnica ed è spinta da un inedito motore da 80 CV e 80 Nm, un bicilindrico trasversale a V di 90° come da tradizione della Casa, da 850 cc, unico al mondo per schema costruttivo e sensazioni di guida.

 

La dotazione di serie è premium, per gratificare il motociclista nella guida quotidiana così come nel turismo e nel fuoristrada avventuroso e comprende il comando del gas Ride by Wire Multimappa, l’ABS e il traction control. L’applicazione Moto Guzzi MIA permette di collegare lo smartphone alla strumentazione, ampliando notevolmente le funzioni. Vastissima infine la linea di accessori dedicata.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Indian FTR 1200 S Race Replica con scarico Akrapovič di serie

Back from Rally Rides

Moto elettriche 2019: modelli, prezzi e autonomia