MV Agusta MV Ride App

MV Ride App di MV Agusta: cos’è e come funziona

La nuova app per personalizzare ogni dettaglio della moto.

10 giugno 2020 - 15:00

MV Ride App segna l’ingresso di MV Agusta nel mondo dei servizi digitali. Già disponibile con download gratuito su Apple Store, permette di sfruttare al meglio le potenzialità di personalizzazione delle moto MV Agusta, a partire da Brutale 1000 RR e Brutale 1000 RR Serie Oro.

Proposta inizialmente in italiano e inglese, MV Ride App della casa motociclistica varesina è suddivisa in tre sezioni: La mia moto, Itinerari, Viaggi.

La mia moto permette di accedere a molti dati, ad esempio il livello di carica della batteria e quello della benzina. Tramite Bluetooth le informazioni sono trasferite allo smartphone. Con MV Ride App è possibile personalizzare ogni dettaglio della moto: basta accedere ai menu motore, sospensioni e sicurezza.

Ad esempio è possibile modificare in pochi click la risposta delle unità a controllo elettronico Öhlins EC, direttamente dallo smartphone: un tocco sullo schermo ed ecco cambiata la regolazione della forcella, dell’ammortizzatore posteriore o dell’ammortizzatore di sterzo. Il controllo di trazione e l’ABS sono anch’essi regolabili da app, come del resto la mappa Custom su piattaforma MVICS 2.0.

E’ possibile salvare le poprie 10 configurazioni preferite, per poi richiamarle facilmente: si avrà subito a disposizione le combinazioni personalizzate di motore, sospensioni e dispositivi di sicurezza.

La seconda sezione della MV Ride app è dedicata agli Itinerari e si basa sulla cartografia Here. L’utente può facilmente visualizzare i percorsi sullo smartphone per poi seguire la navigazione turn-by-turn sull’ampio pannello TFT a colori di seconda generazione sulla moto.

Il livello di dettaglio è molto elevato e permette di rendere più facile e immediata la navigazione, senza distogliere l’attenzione dalla strada. La sezione Itinerari permette inoltre di salvare e condividere i percorsi che si vorranno realizzare nel prossimo futuro, con la possibilità di riceverli anche da altri utilizzatori della app per poi affrontare i viaggi in gruppo.

Con Viaggi è possibile collezionare percorsi, completi di tutti i dati di guida, registrati dalla moto e trasmessi via Bluetooth allo smartphone. Angolo di piega, marcia inserita, apertura del gas e molte altre informazioni vengono registrate e associate al percorso.

Non solo: le foto scattate nella giornata possono essere utilizzate per arricchire le informazioni sul percorso, per poi condividerle tramite l’app, dando vita a un viaggio unico per livello di dettaglio e ricchezza dei contenuti foto-video.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SMART ALARM by Trackting

Trackting l’antifurto GPS senza canone per auto e moto

Ducati Scrambler Urban Motard

Ducati Scrambler Urban Motard: la moto divertente e dall’attitudine sportiva

Ducati Scrambler 1100 Tribute PRO

Ducati Scrambler 1100 Tribute PRO per gli amanti delle modern-classic