Navigatore moto Garmin zumo XT

Navigatore moto Garmin zumo XT: viaggiare sicuri e senza confini

Il navigatore satellitare con funzioni specifiche per il mondo moto, tra cui le Adventurous Routing, che consente di selezionare le strade più ricche di curve o di pendii.

16 giugno 2021 - 17:00

Per garantire un’esperienza di guida sempre più innovativa, Garmin presenta il nuovo navigatore moto Garmin zumo XT, touchscreen con un display da 5,5 pollici ultra-luminoso con risoluzione HD, che lo rende nitido e perfettamente leggibile, oltre che di facile utilizzo anche indossando i guanti.

Così come per i suoi predecessori, anche l’ultimo arrivato della famiglia zūmo è stato progettato secondo rigorosi ed elevati standard di robustezza, per resistere a qualunque condizione meteorologica, sollecitazione o caduta. Inoltre, per assistere al meglio l’utente, il Garmin zūmo XT tiene traccia di tutte le manutenzioni periodiche di cui necessita la moto: in questo modo sarà facile ricordare di cambiare i filtri, di verificare periodicamente le gomme e molto altro ancora.

Navigatore moto Garmin zumo XT: nuove funzioni

Il navigatore moto Garmin zumo XT vanta una gamma innovativa di funzioni specificatamente progettate per il piacere di guidare la moto. Grazie alle nuove opzioni Garmin Adventurous Routing, i motociclisti potranno scoprire tutto il fascino delle strade panoramiche e più ricche di curve o di pendii, e non solo. Per i più avventurosi, tramite la mappa TopoActive Europa precaricata, sarà sufficiente premere un pulsante per cambiare modalità al proprio zūmo XT, passando dalla visualizzazione stradale a quella topografica o alle immagini satellitari BirdsEye (scaricabili gratuitamente) a seconda del tracciato che si sta affrontando.

Grazie alla funzione Round Trip, si potranno organizzare piacevolmente le proprie uscite: indicando al navigatore, per esempio, il numero di ore a propria disposizione, questo calcolerà un itinerario circolare della durata indicata. È disponibile inoltre l’esclusiva funzione TracBack, per ripercorrere a ritroso il percorso appena effettuato.

Navigatore moto Garmin zumo XT: connettività e condivisione

Attraverso l’app Garmin Explore, strumento per lo storage sul cloud di tutti i propri dati, i motociclisti possono agevolmente creare nuovi contenuti, organizzarli in raccolte in base all’attività che si vuole praticare, e averli a portata di mano in qualunque momento, per sincronizzarli con zūmo XT. Il vantaggio di Garmin Explore è uno spazio di memoria sempre pronto all’uso.

Garmin Drive, invece, è un’applicazione semplice da utilizzare che consente allo zūmo XT di connettersi in modalità wireless con lo smartphone per avere accesso a molte funzionalità, come il traffico in tempo reale, le condizioni meteo, le notifiche dei social e molto altro ancora. Grazie a Garmin Drive gli utenti possono anche prelevare i loro contenuti preferiti e condividerli immediatamente con gli amici.
Garmin zūmo XT dispone anche di connettività Wi-Fi, per poter scaricare tutti gli aggiornamenti necessari senza la necessità di collegarsi al computer.

Navigatore moto Garmin zumo XT: sicurezza stradale

Come tutti i suoi predecessori, anche zūmo XT presta una grande attenzione alla sicurezza. Il dispositivo è in grado di avvisare il pilota dell’avvicinarsi di curve strette, scuole e passaggi a livello o autovelox. Nello sfortunato caso di incidente, zūmo XT è in grado di avvisare familiari o altri contatti precedentemente salvati sul dispositivo, inviando loro in automatico un SMS con l’ultima posizione conosciuta.

Include inoltre un modulo vivavoce Bluetooth, che permette di effettuare e ricevere chiamate durante la guida, effettuare ricerche verso i punti di interesse e, in navigazione, ricevere le indicazioni delle svolte. Nel corso di viaggi particolarmente lunghi, un avviso dedicato suggerisce all’utilizzatore quando è il momento di fare una pausa, indicando contestualmente le possibili aree di sosta nelle vicinanze.

Se associato a uno dei comunicatori satellitari Garmin della serie inReach, zūmo XT darà la certezza di essere sempre rintracciabili, in qualunque punto del mondo si decida di andare. Tramite la connessione con inReach sarà infatti possibile rimanere in contatto con i propri cari, fornendo loro indicazione dei propri spostamenti in tempo reale e, in caso di emergenza, attivare la richiesta di soccorso attraverso la rete globale Iridium e la stazione internazionale GEOS, attiva 24 ore su 24.

Garmin zūmo XT viene fornito con tutti gli accessori per una rapida installazione sulla moto, inclusi i cablaggi per l’alimentazione dall’impianto di bordo. In alternativa a questi ultimi è possibile affidarsi alla batteria che, nel modello, garantisce fino 6 ore di autonomia (addirittura fino a 3,5 ore con la retroilluminazione impostata al 100%).

Garmin zūmo XT è disponibile ad un prezzo suggerito di 499,99 euro.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Casco moto Kabuto Hikari

Casco moto Kabuto Hikari: design, tecnologia e comfort

Casco moto Airoh Mathisse 2021

Casco moto Airoh Mathisse 2021: design e tecnologia

Nuova BMW R 18 Transcontinental e R 18 B

Nuova BMW R 18 Transcontinental e R 18 B: il motore boxer più possente di tutti i tempi