Wheelup Hype HP6.21: il casco modulare dotato di tutto ciò che serve per viaggiare

Caterina Di Iorgi
19/10/2022

Wheelup Hype HP6.21: il casco modulare dotato di tutto ciò che serve per viaggiare

Wheelup Hype HP6.21 è il casco modulare omologato P/J che permette a motociclisti e scooteristi una mobilità sempre più trasversale, sicura e comoda.

La linea di caschi Hype si arricchisce con un nuovo arrivo tra le fila dei modulari: il modello HP6.21 è il primo Hype ad essere certificato ECE22.06, offrendo quindi a tutti gli amanti delle due ruote una possibilità in più per spostarsi tra città, autostrade e tornanti con un unico casco sicuro, pratico e comodo.

Wheelup Hype HP6.21: caratteristiche

Wheelup Hype HP6.21

HP6.21 è omologato P/J e può quindi essere indossato in movimento anche con la mentoniera sollevata. Il comodo blocco ad azionamento manuale sul lato destro della mentoniera permette di aprire e chiudere il casco con un solo gesto. HP6.21 è pratico e sicuro in ogni contesto e lungo tutto l’arco della giornata, con calotta in materiale termoplastico, visiera trasparente predisposta per l’installazione del Pinlock 70 e visierino parasole retraibile, chiusura micrometrica e un peso di circa 1600 grammi.

All’interno sono state previste imbottiture ergonomiche con scanalature e spazi per alloggiare in modo facile e veloce qualunque tipologia di interfono. Infine, l’HP6.21 ha un’insonorizzazione migliorata alle alte velocità, mantenendosi comunque molto fresco in estate grazie alle prese d’aria anteriori e agli scarichi posteriori.

HP6.21 è disponibile in versione monocolor in 4 colorazioni (Bianco lucido, Titanio opaco e Nero opaco e Giallo Fluo) e in versione graphic in 3 colorazioni, nelle taglie dalla XS alla XL ed è disponibile in tutti i Punti Vendita Wheelup, oltre che online, ad un prezzo di 149,00€ per la versione monocolor e di 159,00€ per la versione graphic.

Le migliori offerte Amazon

 

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.