Yamaha Tracer 9 GT+: tanta tecnologia a bordo

Caterina Di Iorgi
12/11/2022

Yamaha Tracer 9 GT+: tanta tecnologia a bordo

Che si tratti solo di un weekend o di un lungo viaggio, Yamaha Tracer 9 GT+ offre le prestazioni, il comfort e la versatilità per soddisfare la voglia di viaggiare di qualsiasi motociclista. La combinazione molto speciale di un motore CP3 da 890 cc dalla coppia generosa, un telaio in alluminio, un’ergonomia naturale e un design predisposto per i viaggi assicurano che queste moto siano sempre pronte per partire in qualsiasi momento.

Yamaha Tracer 9 GT+: caratteristiche

Yamaha Tracer 9 GT+

La nuova Tracer 9 GT+ è dotata di una gamma di tecnologie all’avanguardia pensate per trasformare ogni viaggio con un livello di versatilità e controllo prima inimmaginabili. Dotata di elettronica all’avanguardia completamente integrata che include un radar a onde millimetriche, il controllo adattativo della velocità (ACC, Adaptive Cruise Control), il sistema di frenata unificato (UBS, Unified Brake System) collegato al radar, sospensioni elettroniche e modalità di guida intelligenti, nonché un quadro strumenti TFT connesso e la navigazione Garmin completamente integrata.

I motociclisti della Tracer 9 GT+ possono scegliere tra tre diversi temi dello schermo con il nuovo display TFT a colori ad alta luminosità. Ogni tema dello schermo trasmette una sensazione diversa e si adatta a diversi stili di guida e alle preferenze personali. Con opzioni che offrono un aspetto chiaro e moderno, uno stile sportivo essenziale, c’è un tema grafico adatto a ogni motociclista.

Per un’esperienza di guida migliorata, la connettività per smartphone sulla Tracer 9 GT+ viene fornita di serie. Una Communication Control Unit consente ai motociclisti di connettere il proprio smartphone alla moto utilizzando l’app MyRide gratuita di Yamaha. La connessione può essere effettuata tramite USB, Wi-Fi o Bluetooth e, una volta connesso, il motociclista può vedere informazioni su chiamate in arrivo, e-mail e messaggi sul quadro strumenti TFT. Il guidatore e il passeggero possono anche ascoltare musica e rispondere alle chiamate con auricolare connesso tramite Bluetooth.

Yamaha Tracer 9 GT+

La Tracer 9 GT+ consente anche di accedere a una serie di menu e funzioni utilizzando i nuovi comandi ergonomici sul manubrio, e quando la moto non è in movimento, sul nuovo display TFT da 7 pollici a elevata luminosità vengono visualizzate una serie di informazioni, dalle previsioni meteo alle notifiche.

La navigazione a schermo intero Garmin può essere facilmente installata. Tutto ciò che il motociclista deve fare è connettere il proprio smartphone tramite l’app MyRide gratuita e scaricare l’app Garmin Motorize. Sul quadro strumenti TFT connesso è possibile aprire una finestra di navigazione a schermo intero e il guidatore della Tracer 9 GT+ può scegliere tra diversi tipi di percorsi, come il più veloce, il più corto, autostrada e altro ancora. Inoltre, può ricevere istruzioni vocali dettagliate attraverso un auricolare connesso tramite Bluetooth.

Le funzioni di navigazione includono informazioni sul traffico in tempo reale, l’ora di arrivo stimato e percorsi alternativi per evitare ingorghi. Altre funzioni utili sono la distanza che può essere percorsa con il carburante residuo e aggiornamenti in tempo reale che visualizzano informazioni meteo locali, nonché le condizioni meteo della destinazione scelta e le previsioni meteo settimanali.

Garmin Motorize include anche avvisi per il motociclista su potenziali rischi, ad esempio curve molto strette, e i limiti di velocità in vigore. È disponibile anche la PhotoReal Junction View di Garmin che viene automaticamente mostrata in un formato a schermo diviso quando ci si avvicina a un incrocio, fornendo informazioni sulla corsia migliore da utilizzare per la prossima uscita.

Yamaha Tracer 9 GT+

Per adattarsi alle sue specifiche più elevate e offrire un’esperienza di guida ancora più sofisticata, la Tracer 9 GT+ presenta nuovi dettagli, tra cui una presa USB A, la staffa del quadro strumenti e supporti del parabrezza ridisegnati. Una nuova leva del pedale del freno posteriore che si adatta al nuovo sistema di frenata unificata.

La Tracer 9 GT+ è spinta dal rinomato motore EU5 da 890 cc CP3 Yamaha dalla coppia generosa e lineare, grazie al quale questa Sport Tourer di punta fornisce un’esperienza di guida straordinaria, sia in viaggio attraverso le Alpi che nel percorso verso l’ufficio. Dotata del sensore di posizione dell’accelerazione (APSG) e dell’acceleratore Yamaha Chip Controlled-Throttle (YCC-T), questo sistema elimina la necessità di cavi e pulegge e offre prestazioni superbe con una sensazione di naturalezza.

La Tracer 9 GT+ sarà disponibile a partire da maggio 2023 nei colori Icon Performance e Power Grey.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.