Yamaha XSR900 2022

Yamaha XSR900 2022: la naked retrò ad alte prestazioni

Stile senza tempo , prestazioni adrenaliniche e tecnologia all'avanguardia.

3 novembre 2021 - 17:00

Yamaha XSR900 2022 è la moto che racchiude lo spirito pionieristico di Yamaha, offrendo nel contempo la massima modernità in termini di design unico, carattere di guida adrenalinico e tecnologia esclusiva.

Tecnologicamente ed esteticamente ispirata agli anni ’80, un periodo glorioso e significativo nella storia di Yamaha, la XSR900 non è diversa da molti altri modelli neo-rétro, in quanto non si limita a essere il revival di un modello precedente o ad avere un’ispirazione vintage. Con il leggendario telaio Deltabox al centro della moto, la XSR900 incarna l’autentico spirito Yamaha, dando una forma fisica alla storia, agli ideali e alla reputazione espressi dall’azienda.

Caratteristiche fondamentali come il serbatoio dal design muscolare e le cover a completamento creano un design essenziale senza elementi superflui, le cui origini passano dalle moto sportive che hanno cambiato il mondo del motociclismo quattro decenni fa.

Yamaha XSR900 2022: design

Con la XSR900, la posizione del telaio Deltabox viene abbassato e il forcellone allungato per migliorare la stabilità in rettilineo, mentre la rigidità complessiva, grazie al diverso fissaggio del forcellone è migliorata. Una piattaforma da roadster pura ideale per la guida casual o più vivace.

Insieme alla posizione di guida dall’ispirazione retrò, con la seduta praticamente sulla ruota posteriore, produce guida divertente che stimola i sensi. La sensazione di coppia generata dall’ultima versione del motore CP3 da 889 cc e il collegamento diretto con l’acceleratore fanno parte del fascino della moto. Il nuovo sound dello scarico sottolinea il carattere esclusivo ed entusiasmante di questa moto Sport Heritage top di gamma.

Yamaha XSR900 2022: telaio

Una caratteristica fondamentale della nuova XSR900 è l’uso di un nuovo telaio in alluminio compatto e leggero, che utilizza i più recenti processi di produzione per rendere questo modello uno dei design più snelli, leggeri e compatti della categoria.

La rigidità longitudinale, laterale e torsionale è aumenta significativamente, migliorando la stabilità in rettilineo senza influenzare l’agilità, mentre il cannotto di sterzo è posizionato 30 mm più in basso rispetto al modello precedente, per aumentare la sensazione in curva. In questo modo il manubrio può essere posizionato più in basso per conferire alla XSR900 un atteggiamento più aggressivo e, in combinazione con altre modifiche al telaio, vi è una riduzione del 14% dell’inerzia intorno all’asse dello sterzo rispetto al modello precedente, permettendo al pilota di curvare in modo rapido, preciso e sicuro.

Yamaha XSR900 2022: serbatoio

Il serbatoio della Yamaha XSR900 2022 si ispira ai piloti di Gran Premio Yamaha degli anni ’80 e dispone di prese d’aria dinamiche che non si limitano a migliorare l’efficienza del motore, ma trasmettono anche al pilota il potente rombo di aspirazione.

Il rapporto tra il serbatoio muscolare da 15 litri e la sella consente una posizione di guida più arretrata rispetto al punto centrale della moto, quasi sopra alla ruota posteriore. Un layout che contribuisce al carattere di guida unico della moto nonché a creare un’ergonomia a basso stress. Le cover laterali conferiscono alla XSR900 un look minimalista, mentre il tappo di rifornimento del serbatoio in stile racing sottolinea la tradizione sportiva della moto.

Yamaha XSR900 2022: freni e sospensioni

La nuova pompa radiale Brembo sottolinea le specifiche all’avanguardia della moto, che ne esaltano il notevole potenziale sportivo, questo sistema fornisce un feedback accurato dai doppi dischi da 298 mm e offre una forza frenante senza precedenti con un alto livello di controllabilità. L’attenzione ai dettagli è visibile anche nel pedale del freno forgiato che controlla il disco posteriore da 245 mm.

La sospensione dispone di una forcella KYB USD completamente regolabile, con una finitura dorata che ne sottilinea il look, mentre la sospensione posteriore a leveraggio è dotata di un ammortizzatore KYB inclinato in avanti, praticamente nascosto alla vista, per conferire alla parte posteriore un aspetto pulito ed elegante.

Yamaha XSR900 2022: dettagli premium

Una caratteristica apprezzata dell’originale XSR900, il faro tondo, è stata mantenuta, ma viene portata a un livello superiore grazie alla funzionalità completamente a led. Oltre a fornire un potente e ampio fascio di luce orizzontale per un’eccellente visione in curva di notte, il nuovo gruppo ottico consente l’uso di un alloggiamento molto più corto. Per sottolineare l’immagine da competizione storica, la XSR900 è dotata di una luce posteriore “nascosta” a led situata sotto la bombatura della sella.

Il cruscotto è montato su una nuova piastra forcella , tappi forcella lavorati e logo XSR in alluminio. Tra le altre caratteristiche figurano una piastra in alluminio, comandi a pedale forgiati, serbatoi dei freni neri e specchietti retrovisori alle estremità del manubrio pronti a far colpo, non solo sul pilota.

Yamaha XSR900 2022: motore

Per il 2022, la XSR900 è spinta da un motore CP3 da 889 cc più potente e di cilindrata superiore, che eroga una coppia più corposa e lineare, per accelerazioni eccezionali. Rispetto al motore precedente, la nuova unità presenta un’escursione più lunga di 3 mm per regalare 43 cc in più, mentre praticamente tutti i componenti interni principali sono stati ridisegnati e alleggeriti per rendere questo modello uno dei più potenti nella sua categoria.

I pistoni più leggeri contribuiscono a ridurre il peso del motore (scarico escluso), 300 g in meno rispetto al passato, e queste modifiche consentono un aumento di potenza di 4 CV fino a 87,5 kW (119 CV) a 10.000 giri/min. Inoltre, la coppia prodotta da questo motore, già famoso per la sua potente coppia lineare, aumenta notevolmente fino a 93,0 Nm. Si tratta di un aumento del 6%, raggiunto a 7.000 giri/min, ben 1.500 giri/m in meno rispetto al modello precedente

Per adattarsi all’aumento di potenza e di coppia della XSR900, il cambio a 6 marce è stato ottimizzato con nuovi rapporti di trasmissione. Queste modifiche sono progettate come complemento all’aumento del momento inerziale dell’albero motore, le caratteristiche modificate del sistema di iniezione elettronica e contribuiscono a fornire prestazioni bilanciate unite a una forte sensazione di coppia.

Yamaha XSR900 2022: caratteristiche

La nuova XSR900 è dotata di quattro modalità D-Mode di potenza del motore, rispetto alle tre del modello precedente. La modalità 1 è quella più aggressiva a piena potenza, mentre le modalità 2, 3 e 4 offrono gradi di risposta sempre più morbidi in base alle condizioni di guida.

L’unità LCD circolare del modello precedente è stata ora sostituita da un display TFT a colori da 3,5 pollici con specifiche molto più elevate, con un contagiri a barre che cambia colore con l’aumento dei giri/min e che dispone anche di informazioni secondarie configurabili. La selezione della modalità di guida è facilmente gestibile tramite selettori sul manubrio.

Per la prima volta sulla XSR900 di serie il Cruise Control, un sistema facilmente programmabile che rende ancora più piacevoli i viaggi più lunghi e ha il vantaggio in più di consentire al pilota di osservare i limiti di velocità senza dover distogliere lo sguardo dalla strada davanti a sé e controllare il tachimetro.

XSR900 sarà disponibile in due colorazioni: Legend Blue, ciano e giallo con forcella e ruote color oro, oltre a Midnight Black con accenti rossi, forcella e comandi neri.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

KTM 390 Adventure 2022

KTM 390 Adventure 2022: divertente Travel Enduro per uso stradale e offroad

Scooter Elettrico Iso Uno-X

Scooter Elettrico Iso Uno-X: potenza e affidabilità

VR46 VR Equipment

VR46 VR Equipment: la linea di abbigliamento tecnico firmata Valentino Rossi