Yamaha MotoGP 2019, svelata la M1 di Valentino Rossi e Maverick Vinales

Presentato a Jakarta (Indonesia) il Team Monster Energy Yamaha MotoGP di Valentino Rossi e Maverick Vinales

4 febbraio 2019 - 8:59

E’ stato presentato oggi, in streaming dal Four Seasons Hotel di Jakarta (Indonesia) il Team Monster Energy Yamaha MotoGP di Valentino Rossi e Maverich Vinales. Il tema della presentazione è stata lei, la “bestia” la Yamaha M1 che nella nuova colorazione è pronta a graffiare nei test ufficiali IRTA di Sepang (Malesia) che si svolveranno dal 6 febbraio con i piloti ufficiali della classe regina. Main sponsor 2019 è Monster Energy Company.

Entrambi i piloti, che sono saliti sul palco dopo il management della Factoty giapponese, hanno confermato che non vedono l’ora di tornare in azione nei test ufficiali e che non vedono l’ora di scoprire il potenziale della nuova Yamaha M1. Si tratta infatti di un progetto completamente nuovo, una M1 praticamente da scoprire sia dai piloti sia dagli addetti ai lavori e sulla quale c’è molta curiosità di scoprire se saprà essere l’arma vincente per consentire al nove volte campione del mondo di Tavullia di provare ad infastidire la coppia spagnola della Honda e lottare per il decimo titolo iridato. A seguire il commento dei protagonisti.

Lin Jarvis, Managing Director Yamaha Motor Racing:

“Quest’anno il pacchetto del team Yamaha Factory Racing MotoGP è diverso dagli anni precedenti, quindi è sembrato giusto tenere un evento di lancio speciale in Indonesia per celebrare questo nuovo inizio. Il mercato indonesiano è molto importante per lo Yamaha Motor Group e la grande passione dei fan e dei media locali per la MotoGP contribuisce ulteriormente al suo appeal. La sua posizione centrale in Asia e la vicinanza al primo test ufficiale, che si terrà in Malesia dopodomani, lo hanno reso un luogo perfetto per il lancio del Team. Yamaha e Monster Energy collaborano da molti anni. Siamo orgogliosi di averli come sponsor ufficiale del team Yamaha MotoGP dal 2013, e ora lavoreremo ancora più da vicino visto che sarà lo sponsor principale. Nel 2019 puntiamo a far bene e non vediamo l’ora di condividere questo prossimo capitolo con gli appassionati, dando loro una stagione esaltante. Livrea e design della nuova M1 sono il frutto della collaborazione con Monster. Ora il lavoro inizia davvero con l’imminente test di Sepang. L’intera squadra, i piloti, e sono sicuro che i tifosi sono impazienti di vedere la M1 in azione”.

Valentino Rossi #46:

“La presentazione della squadra è sempre un evento che mi piace. È la prima volta che possiamo mostrare il nostro pacchetto completo per la nuova stagione e, cosa più importante, questo evento segnala che l’inizio della stagione! Mi sono preso un po’ di tempo per rilassarmi e allenarmi in questi ultimi due mesi, ma, come i tifosi, non vedevo l’ora di iniziare la nuova stagione. Il prossimo test a Sepang è molto importante, perché è la prima opportunità per il team di riunirsi per provare tutto ciò su cui Yamaha ha preparato durante l’inverno. Le nostre prestazioni sono migliorate verso la fine della scorsa stagione, ma vogliamo e dobbiamo fare qualche passo in più, quindi dobbiamo lavorare sodo. Sono felice che Monster Energy si unisca al nostro team in un nuovo ruolo quest’anno. Con Yamaha e Monster ci conosciamo bene e condividiamo la stessa passione per le corse, il che è importante. Sono sinceramente impaziente della nuova stagione e di correre di nuovo, voglio tornare in sella alla mia M1! Mi sento altrettanto bene e determinato come sempre, nulla è cambiato, e credo che, con un po’ di duro lavoro, possiamo migliorare l’anno scorso e tornare in alto.”

Maverick Vinales #12:

“Siamo qui a Giacarta per iniziare la nuova stagione. La presentazione del team è stata molto speciale, perché ci sono molti cambiamenti rispetto allo scorso anno. I più evidenti sono ovviamente i nuovi colori della squadra e la livrea della moto. Non appena l’ho vista, non ho potuto fare a meno di sentirmi emozionato di iniziare la nuova stagione. Sarà un inizio completamente nuovo per tutti noi: nuovo sponsor per il titolo, nuovi colori per la squadra e per me un nuovo numero di pilota. Non ve l’ora di tornare in pista. I mesi invernali sono stati una buona opportunità per prepararmi per la stagione 2019. Ho avuto un po’ di tempo per rilassarmi e riflettere, ma una buona parte è stata dedicata all’allenamento, quindi sono pronto per ricominciare a guidare la mia nuova M1. Abbiamo chiuso la stagione dello scorso anno in crescita quindi sarà importante mantenere il trand di crescita. La nostra prima possibilità di vedere dove siamo è al Test di Sepang tra qualche giorno. Non vedo l’ora, perché ho grandi aspettative per quest’anno. La mia motivazione non è cambiata, e ho intenzione di andare avanti per tutta la stagione – ‘Beast Mode On’!”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Dainese Riding Master Misano: Valentino Rossi la sua prima volta da insegnante

Paddock Girls SBK Assen 2019

Max Biaggi torna alla vittoria con Aron Canet in Moto3