Invictus GT320 Versilys con un’inedita tecnologia di lavorazione del marmo

Caterina Di Iorgi
21/06/2022

Invictus GT320 Versilys con un’inedita tecnologia di lavorazione del marmo

Invictus GT320 Versilys: le linee immaginate da Christian Grande per la gamma Invictus, fin dalla prima GT280, hanno aggiunto al dinamismo tipico della nautica una peculiare vocazione scultorea. L’iconica prua semirovescia e le armoniose convessità della carena producono un perfetto equilibrio di forza ed agilità: un vero e proprio family feeling capace di trasformare le imbarcazioni del cantiere italiano in autentici classici.

Dare vita a un nuovo classico è una scommessa di cui si sono resi protagonisti Invictus Yacht ed Henraux, interpreti dell’eccellenza. Da un lato Paolo Carli, presidente Henraux; dall’altro Christian Grande, Chief Designer per Invictus: l’idea è stata di utilizzare il marmo – prezioso, eterno, scultoreo – su un’imbarcazione moderna, potente e veloce.

Invictus GT320 Versilys: il marmo

Invictus GT320 Versilys

Attraverso svariate prove di lavorazione e posa, le due aziende hanno raggiunto l’obiettivo di utilizzare sottili lastre di marmo grigio Versilys a bordo di una GT320, modello iconico del cantiere italiano. Il marmo è impiegato per le superfici calpestabili del ponte, oltre che per svariati dettagli e complementi dell’arredo di bordo, dal pianale della kitchenette nel pozzetto, fino al top bagno e relativo lavabo.

Le cuscinerie Titanium e la colorazione Attack Grey incarnano il perfetto abbinamento per le eleganti tonalità del marmo; il connubio tra charme e sportività si esprime anche nella scelta della propulsione: due generosi Volvo Penta V8 da 350 cavalli ciascuno, per comfort e prestazioni eccellenti.

Invictus GT320 Versilys

Il peso a pieno carico si discosta in modo irrilevante (circa 70 kg) dalle 8 tonnellate della versione standard: il merito di questo risultato è da ricercare in una inedita tecnologia di lavorazione delle lastre e dal consistente utilizzo di parti in carbonio, come l’hard-top ed i pali di sostegno del tendalino di poppa.

Sono in essere studi tecnici per lo sviluppo della tecnologia di lavorazione del marmo presente a bordo e Invictus Yacht si riserva di rilasciare ulteriori dettagli prossimamente.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.