Wally 43wallytender

Wally 43wallytender: il nuovissimo modello della linea di tender

Il nuovo tender Wally sarà svelato al Cannes Yachting Festival 2020.

21 luglio 2020 - 16:00

Ferretti Group presenta il nuovissimo modello della linea di tender innovativi e veloci realizzati dall’iconico brand Wally: il 43wallytender. A bordo di questo straordinario 13 metri, l’inedito design con pozzetto centrale offre agli ospiti la massima protezione da vento e spruzzi d’acqua anche a velocità elevate mantenendo la praticità e l’accesso di un walkaround. Gli ospiti a bordo possono godere della sensazione di stare all’aria aperta con la sicurezza e il comfort che contraddistinguono una barca con minor affaccio.

Ispirandosi agli elementi tipici dei precedenti Wallytender, il 43wallytender si distingue per la sua versatilità grazie a un layout flessibile. Il risultato è un runabout veloce, comodo e pratico, progettato per essere essenziale, semplice da manovrare e perfetto per diversi utilizzi: barca da crociera giornaliera per la famiglia, tender per superyacht a vela e a motore, barca appoggio per i resort. Il 43wallytender può trasportare fino a dodici persone a velocità che superano i 40 nodi.

Fedele allo spirito Wally e al suo stile iconico, il 43wallytender segna un punto di svolta nell’offerta del brand, traendo ispirazione dai modelli che hanno fatto la storia del marchio come Wallytender, WallyOne e 47wallypower.

Il 43wallytender attinge anche all’indiscusso patrimonio velico di Wally inserendo un tessuto da vela laminato sulla sovrastruttura in fibra di carbonio del T-top. Questa soluzione coniuga stile e funzionalità: elegante e contemporanea, la copertura del T-top risulta leggera per non incidere sul dislocamento e semitrasparente per inondare di luce naturale gli ospiti al riparo dal sole.

Come tutti i tender del brand, anche il 43wallytender è disponibile in un’ampia palette di colori mozzafiato, esclusivi di Wally. La prima unità, che sarà completata in agosto 2020, è verde iridescente metallizzato: colore denominato “Gator Green” in onore di Wallygator, il primo yacht a vela, anch’esso verde, del marchio Monegasco, che nel 2021 festeggerà il suo 30° anniversario.

Gioiello della corona del nuovo 43wallytender è l’inedito layout con pozzetto centrale, che offre al pilota e ai passeggeri una protezione completa dagli elementi, soprattutto ad alta velocità grazie al parabrezza di vetro che lo circonda su tre lati e al T-top. Per migliorare la visibilità, la sezione anteriore del parabrezza è un unico vetro con una raggiatura centrale, senza montanti. Questa soluzione rafforza il design futuristico del nuovo modello, in linea con il DNA di Wally di essere 20 anni avanti. Infine, i comodi camminamenti laterali garantiscono un accesso sicuro all’ampio prendisole di prua.

Gli armatori di oggi desiderano barche in grado di rispondere a svariate necessità e capaci di adeguarsi alle diverse tipologie di crociere e alle diverse funzioni. In questo senso, la capacità di adattamento del 43wallytender modulando le configurazioni della coperta in base alle esigenze del momento, sarà un elemento fondamentale del suo successo.

L’ampia zona di coperta libera a poppa, unita alle murate abbattibili in dotazione standard, è ideale per accogliere gli ospiti, oppure per trasportare le vele di un superyacht in regata, mentre grazie al tavolo da pranzo, alle ampie sedute e al prendisole il tender diventa la barca ideale per le giornate in mare. Gli appassionati di sport acquatici possono stivare l’attrezzatura nel prendisole di poppa proposto in opzione, il cui interno è adibito a garage per SeaBob, wakeboard, bombole per immersioni subacquee e altri watertoy. Invece della tradizionale scelta di un’unica configurazione, i clienti possono scegliere tra diversi accessori, da installare al momento del bisogno in appena una-due giornate di cantiere.

Il 43wallytender è dotato di un’ampia gamma di attrezzature premium di serie, come il T-top in carbonio, l’illuminazione del ponte a LED, il sistema a scomparsa di ancoraggio idraulico a pulsante, le murate abbattibili per estendere lo spazio abitabile sul ponte, come sul 48wallytender, la coperta in teak e il parabordo integrato e avvolgente Wally.

I due motori Volvo Penta diesel 380hp con piedi poppieri, dotati di joystick per le manovre, sono molto pratici per alare e mettere in rimessa la barca in una casa sul mare, oltre a consentire di esplorare calette remote grazie al pescaggio ridotto. La motorizzazione opzionale offre una configurazione potenziata, costituita da due motori da 440hp per velocità di punta stimate in oltre 40 nodi. Il T-top in carbonio di serie può venire rimosso per stivare il tender in un garage con altezza ridotta della barca ammiraglia.

Le sedute a panca del pozzetto favoriscono la convivialità. Le dotazioni di serie comprendono un frigorifero, un gavone termico per il ghiaccio e una scaletta da bagno in fibra di carbonio. Come optional sono disponibili un secondo frigorifero più grande, una macchina per il ghiaccio, un generatore diesel, l’impianto di aria condizionata sia all’interno della cabina sia all’esterno nel pozzetto, il sistema di stabilizzazione SeaKeeper e la passerella/ scaletta da bagno retrattile automatizzata come quella del 48wallytender.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

IWC Solaris Double Moon

IWC Solaris Double Moon: lo yacht a vela ispirato all’orologio Portugieser

CRN nuovo yacht custom 2020

CRN nuovo yacht custom 2020: il megayacht da 52 metri

Nuovo Mangusta GranSport 33

Nuovo Mangusta GranSport 33: un vero megayacht racchiuso in 33 metri