Stress alla guida: 5 consigli per sconfiggerlo

I consigli per battere lo stress al volante.

16 giugno 2019 - 9:30

Stress alla guida: come è possibile combatterlo? Lo sappiamo, lo stress ci riguarda tutti in una volta o l’altra, che si tratti di lavoro, vita domestica o di una situazione difficile che stai affrontando. Lo stress può influenzare il modo in cui ci sentiamo fisicamente ed emotivamente, oltre a pregiudicare il nostro giudizio e le nostre reazioni. No, non è affatto una buona notizia quando dobbiamo concentrarci su qualcosa di significativo, come guidare. Semafori, traffico, incidenti, situazioni meteo difficili, autovelox: quanti sono gli elementi che trasformano un normale viaggio in un incubo?

Stress alla guida: come sconfiggerlo

È importante riconoscere come ci si sente e cercare un minimo di relax prima di salire in macchina. Quindi, per rimanere calmi al volante ecco alcuni suggerimenti da condividere con chi soffre di stress alla guida.

Stress alla guida: i segnali di pericolo

Prima di tutto, dobbiamo imparare riconoscere i segnali di allarme dello stress. Eccone alcuni:

  • Ci irritiamo facilmente con colleghi, amici o familiari
  • Ci sentiamo distratti, smemorati o lunatici
  • Non essere in grado di ‘spegnere’
  • Diventiamo taciturni e solitari
  • Eccediamo con il cibo
  • Fumiamoci di più o tendiamo a bere più alcolici
  • Abbiamo uscoli tesi
  • Abbiamo mal di testa
  • Non dormiamo bene / Soffriamo di insonnia

Stress alla guida: i consigli prima di salire in macchina

  1. Fai una breve passeggiata intorno all’isolato per prendere un po’ di aria fresca e rilassarti dallo stress della giornata.
  2. Aspetta finché non ti senti calmo per iniziare il tuo viaggio. Guidare può essere stressante, specialmente nelle ore di punta, quindi se sei già stressato è probabile che peggiori le cose.
  3. Meditazione: non è uno scherzo. Prova consapevolezza e respira profondamente prima di metterti al volante. Non devi essere una persona interessata alla spiritualità per beneficiare della consapevolezza e della meditazione. Chiunque può meditare, riducendo lo stress e l’ansia.
  4. Se non ti senti bene a causa dello stress, ad esempio per un mal di testa, assicurati di sentirti meglio prima di guidare. Bevi molta acqua e prendi un po’ di aria fresca.
  5. Scrivi una lista delle cose che ti stanno stressando e prenditi un po’ di tempo per affrontarle più tardi. A volte, scrivere le preoccupazioni aiuta a svuotare la mente.

Un consiglio semplice: riposati

Un ultimo consiglio, che vale per tutti. Se hai problemi a dormire a causa dello stress, o se sei semplicemente stanco, non guidare. Se ti senti assonnato mentre sei al volante, trova un posto sicuro in cui fermarti e fermarti, non sulla corsia di emergenza di un’autostrada. La ricerca suggerisce che quasi il 20% degli incidenti sulle strade principali sono legati al sonno, quindi, ancora una volta, non guidare se ti senti stanco.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

assicurazione false online

Assicurazioni false online: elenco aggiornato dei siti truffa

israele camion

Israele: camion sorpassa in curva, tragedia sfiorata

Huawei FreeBuds Lite

Huawei FreeBuds Lite: auricolari ideali per guidare