Mimo 2021 Supercars Italia

Al MIMO 2021 Piazza della Scala omaggia l’auto italiana

Piazza della Scala è ancora più suggestiva grazie alle leggende moderne dell'automobilismo italiano

13 giugno 2021 - 17:00

Mimo 2021 Supercars Italia: Ferrari Roma, Maserati MC20, Pagani Zonda F e la nuova Dallara Stradale. Quattro vere e proprie leggende del moderno automobilismo italiano ad alte prestazioni, quel mix tra industria e metodo artigianale – quest’ultimo proprio della Stradale – che fanno sì che nel settore, l’Italia sia tutt’oggi un fiore all’occhiello in tutto il mondo.

Quattro vetture stupende, curate nei minimi dettagli e dal design che unisce eleganza e stile, che in occasione del Milano Monza Motor Show 2021 sono esposte in Piazza della Scala, tra il celebre teatro lirico più grande in Italia, le Gallerie d’Italia che ospitano alcune delle mostre più particolari di Milano, e Palazzo Marino, nucleo istituzionale meneghino. Quattro leggende, che del resto rappresentano quattro modi diversi di fare supercar.

Mimo 2021 Supercars Italia: Coupé del Cavallino o Coupé del tridente?

In Piazza della Scala c’è, per esempio, la Ferrari Roma, ultima coupé di Maranello, bellissima nel design, raffinata, emozionante, con uno stile tipicamente italiano che reinterpreta in modo moderno lo stile di vita della Roma degli anni Cinquanta e Sessanta, una città in cui le parole chiave erano “spensieratezza” e “piacere di vivere”.

Ferrari Roma è un’auto elegante, con un design scolpito ma pulito fatto di proporzioni armoniche, sempre in linea con la tradizione delle berlinette a motore anteriore-centrale a cui si ispira. A questo si aggiungono prestazioni al top della sua categoria: il motore è un V8 turbo, parte della famiglia di motori quattro volte vincitrice del premio Engine of the Year, e che eroga 620 CV a 7.500 giri al minuti, e che si abbina al cambio dual-clutch a 8 rapporti che ha debuttato sulla SF90 Stradale.

Ma la coupé all’italiana è rappresentata anche dalla Maserati MC20, nuova e bellissima hypercar che per il Tridente segna l‘inizio di una nuova era: probabilmente, posso dirlo, una delle più belle super sportive mai prodotte, grazie al mix tra pulizia del design sottolineata dal bianco, e cattiveria estetica, garantita soprattutto dalla griglia anteriore e dall’immancabile tridente.

Completamente realizzata in Italia, è sviluppata dal Maserati Innovation Lab e prodotta a Modena presso lo stabilimento di Viale Ciro Menotti. Il motore è un 3.0 V6 da 630 CV, nato per enfatizzare l’esperienza di guida al di fuori della pista, mentre le portiere sono ad “ali di farfalla”, pensate per suscitare stupore, ma anche per semplificare ingresso e uscita dalla vettura.

Mimo 2021 Supercars Italia: la classicità della Pagani Zonda F e la novità di Dallara

Del gruppo, la più “vecchia” è la Pagani Zonda F, versione potentissima della Zonda presentata nel 2005, ma si può dire un’auto immortale. Nasce per omaggiare Juan Manuel Fangio, cinque volte campione del mondo di Formula 1 e con cui Horacio Pagani aveva un rapporto speciale.

La Zonda F, del resto, trae ispirazione proprio dai prototipi da pista nel suo apportare migliorie all’iconico modello Pagani, e questa ispirazione ha portato a stabilire il record di velocità, per auto stradali, di 7 minuti e 27 secondi al Nürburgring.

E se la Zonda rappresenta un’icona senza tempo, la Dallara Stradale Club Italia rappresenta un’assoluta novità: il sogno dell’ingegner Giampaolo Dallara, fondatore e Presidente dell’azienda, di realizzare una supercar stradale.

Una vettura frutto dell’enorme esperienza di Dallara nelle competizioni sportive di tutto il mondo – tutt’ora fornisce il telaio per Formula E, Formula 2 e campionato giapponese, per citarne alcuni – e che rappresenta d’altra parte una tipica supercar artigianale italiana, con prestazioni pure, piacere di guida e design appariscente nella sua pulizia.

Un’auto ancora misteriosa, di cui però presto parleremo approfonditamente in un articolo dedicato.

Un’auto appena arrivata, e che entra in questo gruppo di 4 modelli che al MIMO 2021 omaggiano l’Italia e la sua grande tradizione ingegneristica e automobilistica, come segno per una ripartenza più forte dopo il periodo COVID e la crisi che ha portato.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

furti auto

10 consigli su come difendersi dai furti d’auto in Italia

Garmin DriveSmart 66 e 76

Navigatori per auto Garmin DriveSmart 66 e 76

catene da neve omologate

Catene da neve omologate migliori e facili da montare