Durante le proteste in Sri Lanka la folla ha assaltato 75 abitazioni di politici corrotti, mettendo a fuoco la loro collezione di supercars, tra le quali molte Lamborghini e Ferrari.