Frecce Tricolori a Milano: le foto più belle della giornata

Uno spettacolo unico

14 ottobre 2019 - 12:20

Frecce Tricolori a Milano Linate: la manifestazione aeronautica Milano Linate Air Show è la più attesa del 2019 e si è tenuta presso l’aeroporto preferito dai milanesi, in occasione della completamento dei lavori di ristrutturazione. I lavori in corso dovranno restituirci un aeroporto migliore e più bello alla riapertura ufficiale, prevista per il 27 Ottobre.

Linate Air Show 2019, sinonimo di un successo. Due giorni intensi dedicati al mondo del volo e alla spettacolarità dell’acrobazia aerea. La giornata più importante ed attesa era ovviamente quella di Domenica 13, con l’opportunità di vedere esibirsi le Frecce Tricolori.

Nulla ha potuto fermare gli appassionati che sono andati a costituire un pubblico festoso e pacifico. Né le nuvole che non promettevano nulla di buono, né le code agli ingressi e le chiusure delle strade alle auto per gli accessi all’aeroporto.

E tutte queste fatiche sono state ampiamente ricompensate dallo spettacolo che si è svolto nel cielo di Linate. Sin dal primo pomeriggio si sono esibiti i piloti, di fronte ad oltre 150.000 persone. Lo spettacolo non ha praticamente conosciuto interruzioni, e dopo ogni dimostrazione, subito si introduceva un nuovo, aeroplano od una nuova formazione.

E cosí abbiamo potuto ammirare la bravura dei piloti del We Fly Team che assieme ad i Blue Voltige hanno dato un tocco di grazia e poesia alla manifestazione. Un piccolo tuffo nel passato, e per altro qualcosa di raro da vedere, lo spettacolo offertoci da Emiliano del Buono e Danielle, che hanno fatto rivivere la magia dello Wingwalking, portandoci nel romanticismo aviatorio degli anni 20.

Originale lo spettacolo di Redbull con un accoppiata insolita formata dalle evoluzioni dell elicottero MBB BO-105 e dallo Zviko Edge di Dario Costa. Incredibile la prestazione di Castor Fantoba, che a bordo del proprio Sukhoi 26 M ha quasi sfidato le leggi della fisica, dimostrandoci cosa può fare un aereo acrobatico in qualsiasi assetto di volo possiate pensare. Infine grande entusiasmo da parte di tutto il pubblico per le esibizioni curate dall’Aeronautica Militare. A partire dalla dimostrazione di SAR, curata dal 15 stormo, per passare agli AMX in livrea di festa per il loro trentennale servizio nell’arma azzurra, fino alle simulazioni di intercettazione di intrusi in uno spazio aereo, con la breve apparizione dell F35 e del Typhoon. Ma è con l’arrivo delle Frecce Tricolori, accompagnate dall’inno di Mameli, che si raggiunge il culmine della giornata, momento attesissimo da tutti. E si può davvero aggiungere poco alla forza delle emozioni che la PAN, sprigiona con il proprio repertorio, un balletto nella migliore tradizione acrobatica che da sempre ha distinto l’Aeronautica Militare, e che ogni volta ci incanta e ci rende pieni di orgoglio. Non poteva esserci modo migliore per suggellare il ritorno all’operatività, nei prossimi giorni, dell’aeroporto di Linate, riunendo tutti in un momento di festa del volo, lasciando al pubblico la memoria di una giornata straordinaria.

 

Commenta per primo