Jetpack Aviation Speeder

Jetpack Aviation Speeder: com’è la moto volante del futuro [Video]

Il giretto in moto avrebbe un senso del tutto diverso...

6 agosto 2020 - 7:00

Jetpack Aviation Speeder è la potente “moto volante”, anche se non ha le canoniche due ruote. Un prodotto molto particolare, frutto degli studi di diversi  anni e dell’esperienza maturata grazie alla produzione del normale Jetpack, in cui l’azienda è leader assoluto. Molto interessanti le caratteristiche di questo bolide dell’aria. Jetpack Aviation Speeder sarà in grado di raggiungere una velocità di circa 240 Km/h, un’ altezza di 5000 metri e avrà un autonomia di circa 30 minuti.

La posizione di guida del Jetpack Aviation Speeder è sostanzialmente identica a quella di una motocicletta tradizionale e la propulsione è assicurata mediante 4 motori in grado di erogare una spinta di oltre 300 kg, più che sufficienti a mantenere in volo la moto e il proprio pilota. Un sistema elettronico di tipo fly by wire assicurerà il necessario controllo del Jetpack Aviation Speeder, garantendo la massima stabilità e le migliori prestazioni possibili in ogni momento.

Versatile anche l’alimentazione prevista per i motori che potranno essere riforniti con cherosene, Jet A1 o il normale gasolio. A bordo oltre a normali controlli motociclistici troveremo anche un display touch da 12 pollici dedicato alla navigazione e un apparato radio professionale per le comunicazioni in volo e con gli enti di controllo a terra.

Sono previste diverse varianti durante la produzione e l’azienda americana mira anche ad introdurre un modello destinato a voli da diporto per il quale non vi sia bisogno di alcuna licenza per l’utilizzo. Diverse le cose per le versioni militari e professionali che probabilmente richiederanno una specifica abilitazione al pilotaggio.

Molta la cura riposta in fase di progetto per quanto riguarda la sicurezza. Una notevole ridondanza degli apparati principali e un sistema di auto stabilizzazione in caso di disarcionamento del pilota,  sono due esempi di come Jetpack Aviation voglia garantire la massima tranquillità per l’utilizzo di questo mezzo. Al momento sono aperte le richieste per gli ordini anche per i privati, ma grande attenzione è rivolta agli ambienti militari e governativi, che hanno subito dimostrato notevole interesse per questo nuovo mezzo, soprattutto per la versatilità di utilizzo che potrebbe avere. Jetpack Aviation potrebbe inoltre sviluppare una versione dedicata al trasporto, e il progetto è prevede la possibilità di aggiungere un propulsore in più per aumentare le prestazioni e la capacità di carico.

 

Per ricevere tutte le notizie ed i consigli utili sul mondo auto, moto e della mobilità sostenibili, vi invitiamo ad iscrivervi gratis al canale QuotidianoMotori di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Quotidianomotori su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard.

Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

La classifica dei 10 modelli di aerei più venduti di sempre

Weekend al lago

Weekend al lago: 7 luoghi per una fuga on the road in Italia

Auto volanti elettriche Airspeeder

Auto volanti elettriche Airspeeder: c’è anche Acronis