Tutte le foto della Aehra SUV con interni ed esterni

Robin Grant
21/12/2022

Tutte le foto della Aehra SUV con interni ed esterni

Sono state pubblicate nuove foto relative al nuovo Aehra SUV, veicolo elettrico di fascia molto alta svelato in anteprima lo scorso 9 novembre.

Un prodotto che punta a un design moderno, all’aerodinamica e alla bellezza, che già convinceva per gli esterni con la sua forma affilata e levigata, e che ora vuole stupire con i suoi interni ultra-tecnologici che sembrano usciti da un film di fantascienza.

Cosa sappiamo del nuovo Aehra SUV

Aehra SUV è un veicolo progettato in Italia, che punta tutto sul lusso. Vedendolo soprattutto di lato, notiamo un design dinamico che si sposta tutto all’anteriore, come se fosse un proiettile, ma soprattutto un passo di tre metri e sbalzi molto corti a tutto vantaggio dell’abitabilità interna.

Gli elementi esterni, pur già moderni e scenografici come le telecamere che fungono da retrovisori esterni poste per enfatizzare il flusso aerodinamico, o l’apertura ad ali di gabbiano di tutte le portiere, non sono però nulla in confronto a una scelta di interior design mai vista su un’auto destinata alla produzione in serie.

Spicca in particolare il display HMI, acronimo di Human Machine Interface, che occupa il cruscotto in tutta la sua larghezza e, come dimostrano le immagini, è modulabile.

Quando il SUV è in modalità di crociera, si trova in basso, perfettamente incastonato nella plancia per visualizzare tutte le informazioni relative a velocità, riscaldamento, autonomia, navigazione, con le due estremità laterali che proiettano le immagini riprese dai retrovisori esterni in alta definizione.

Ma, a veicolo fermo e parcheggiato, lo schermo si può estendere verso l’alto, per diventare un vero e proprio cinema o ambiente d’ufficio, sempre in alta definizione.

Tutto è possibile anche per il design stesso degli interni, i quali, a differenza di tutte le altre auto, hanno aumentato la distanza tra passeggeri anteriori e schermo, in modo da non danneggiarne la vista.

Si tratta di un brevetto depositato da Aehra, la quale ritiene che sarà in grado di stabilire nuovi standard, un po’ come ha fatto Tesla con gli schermi flottanti. Le funzioni si comandano infatti tramite un secondo display, più piccolo, al centro della plancia e che funge appunto da centro di controllo.

Oltre al display gigante, spicca il volante a forma di giogo dalla forma oblunga, con il logo Aehra e bandiera italiana che ricorda che l’azienda è l’unica nel Bel Paese a produrre esclusivamente veicoli elettrici. Il design è un omaggio a Hazim Nada, CEO e co-fondatore di Aehra, appassionato di aeroinautica, e a Sandro Andreotti, COO e altro fondatore del marchio, pilota e paracadutista. Entrambi sono anche i fondatori di Aero Gravity a Milano, la più grande galleria del vento verticale coperta in Europa.

Infine, notiamo una grande qualità dei materiali. I sedili sono realizzati su misura come sulle supercar, e forniscono un supporto esemplare ai conducenti che desiderano sfruttare al massimo le prestazioni e la maneggevolezza del SUV. Anche in questo caso, l’ispirazione relativa a costruzione leggera e alta resistenza è al mondo dell’aeronautica. Si parla di sedili in alluminio, composito di fibra di carbonio riciclabile e pelle, che promettono un livello di comfort paragonabile alla prima classe degli aerei.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news