agevolazioni iva per i diversamente abili

Arrivano le agevolazioni Iva per i diversamente abili per acquisto auto

Era ora!

6 dicembre 2019 - 17:30

L’Unrae, Unione Nazione dei Rappresentanti degli autoveicoli esteri, ha ottenuto un piccolo successo riguardante le agevolazioni IVA per i diversamente abili.

Il Decreto fiscale approvato dalla Camera prevede, infatti, che potranno finalmente godere delle agevolazioni IVA per i diversamente abili coloro i quali che acquisteranno un’auto elettrica o a motore ibrido, motorizzazioni finora escluse a causa di un mancato ed ingiustificabile aggiornamento normativo.

L’Unrae, ribadendo alle Istituzioni la necessità di adottare urgenti misure per favorire il rilancio del settore automotive, auspica che possa velocemente essere portato a compimento l’iter del maxi emendamento governativo all’art. 78 del Disegno di Legge di Bilancio, riguardante i veicoli aziendali in fringe benefit, qualora risultasse impossibile la completa soppressione del provvedimento.

Nella sua attuale formulazione, per lo meno, il testo governativo, ispirato finalmente al principio della neutralità tecnologica e della gradualità applicativa, scongiura gli impatti potenzialmente devastanti che deriverebbero dalla versione originaria per il comparto dell’auto aziendale e per l’intero mercato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi S3 2020

Audi S3 2020: Sportback e Sedan, la nuova generazione delle berline

Land Rover Bulwark

Land Rover Bulwark: pick-up versatile, elettrico e di design

BLACK+DECKER ASI400-XJ Compressore Portatile Compatto

Mini compressore aria portatile: prezzi e offerte 2020