Aston Martin DBX

Aston Martin DBX: il primo esemplare esce dalla fabbrica in Galles

Prime consegne a fine mese

9 luglio 2020 - 18:00

Prodotta la prima Aston Martin DBX nel nuovissimo stabilimento di produzione a St Athan in Galles, che diventà così la prima Aston Martin “Made in Wales”. Secondo la casa DBX segna una nuova era per tutto ciò che riguarda la ricerca in termini prestazioni, stile ed utilizzo in quello che è un segmento precedentemente inesplorato dalla casa automobilistica famosa in tutto il mondo.

Con il suo sistema di trazione integrale, Aston Martin DBX è un’auto che consentirà di guidare in sicurezza anche in Paesi caratterizzati da condizioni meteo o terreno meno favorevole per le auto sportive a trazione posteriore.

La DBX è una Aston Martin in tutto e per tutto: esprime lo spirito del marchio britannico delle auto costruite a mano, ma allo stesso tempo vanta una tecnologia estremamente avanzata. Le prime consegne avverranno già alla fine di questo mese.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuovo Skoda Enyaq iV

Nuovo Skoda Enyaq iV: il suv elettrico a partire da 39.500 euro

cruise guida autonoma

Microsoft scende in campo per le auto a guida autonoma insieme a Cruise

SUV Corvette

GM ha deciso di trasformare Corvette in un SUV elettrico?