Aston Martin V12 Speedster Limited Edition

Aston Martin V12 Speedster Limited Edition in 88 esemplari già ordinabili

Una biposto ad abitacolo aperto che rende omaggio alla vittoria del 1959 a Le Mans della DBR1 e alla concept car CC100 Speedster, creata per il centenario della casa di Gaydon.

8 gennaio 2020 - 16:00

Confermata dalla casa di Gaydon la produzione di un numero limitato di esemplari della nuova Aston Martin V12 Speedster che debutterà, in soli 88 esemplari, nel 2021. La prestigiosa vettura biposto, nata dalla collaborazione tra il servizio interno di personalizzazione Q by Aston Martin e il team qualificato di designer e ingegneri della casa, combina l’autenticità di un’auto sportiva con le applicazioni più avanzate della tecnologia aeronautica e motoristica.

Il design della nuova V12 Speedster richiama alla leggendaria DBR1 vincitrice della 24 Ore di Le Mans e della 1000 km del Nürburgring, evocando al contempo la concept car Speedster CC100 prodotta dalla casa automobilistica nel 2013 in occasione del proprio centenario. Le sue caratteristiche mantengono fede alle soluzioni tecniche di eccellenza e ai materiali di livello adottati da Aston Martin per tutta la gamma sportiva attuale.

Naturalmente la DBR1 vincitrice a Le Mans, uno dei modelli a cui si ispira la V12 Speedster e che ha consegnato alla casa automobilistica il trionfo più epico nel suo palmarès, non ha bisogno di presentazioni. Una delle sole tre vetture degli anni Cinquanta a dominare nello stesso anno sia il Campionato del mondo sportprototipi sia la 24 Ore di Le Mans, la DBR1 univa prestazioni di eccellenza a una raffinata eleganza di design, passando alla storia di Aston Martin come un marchio distintivo senza tempo.

Anche la concept car Speedster CC100, con cui Gaydon ha festeggiato nel 2013 il proprio centenario, ha rappresentato una fonte di ispirazione per la nuova V12 Speedster, che nasce da oltre un anno di accurata progettazione e pianificazione a opera di Q by Aston Martin insieme al team di progettazione di Aston Martin.

MOTORE

La nuova Aston Martin V12 Speedster Limited Edition sarà equipaggiata con l’iconico motore V12 twin turbo da 5,2 litri, in grado di sviluppare una potenza massima di circa 700 CV e 700 Nm di coppia massima. Il motore è abbinato a un cambio automatico posteriore ZF a 8 marce e garantisce un’ampia gamma di prestazioni, una risposta eccellente e gli effetti sonori emozionanti tipici di una V12.

Inutile dire che il gruppo propulsore della V12 Speedster mostra grande carattere, mentre il tono del motore e la qualità del suono svolgono un ruolo centrale nel garantire l’innegabile vivacità dell’esperienza di guida.

VIA AGLI ORDINI

Sono aperti gli ordini per gli 88 esemplari della V12 Speedster realizzati a mano dalla casa automobilistica, mentre l’inizio delle consegne è previsto per il primo trimestre del 2021.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Mercedes-AMG GLE 63 S 4MATIC+ Coupé, C167, 2020

La nuova Mercedes-AMG GLE 63 4MATIC+ Coupé

auto elettriche economiche

Auto elettriche economiche: quali sono quelle che costano meno nel 2020?

offerte auto febbraio 2020

Offerte auto di Febbraio 2020: le promozioni migliori del mese