Audi Q8 e-tron: tutto quello che devi sapere

Robin Grant
11/11/2022

Audi Q8 e-tron: tutto quello che devi sapere

Audi Q8 e-tron è il nuovo SUV elettrico che dà un nuovo nome alla vecchia Audi e-tron, prima elettrica del marchio.

L’auto si rinnova leggermente nel design con alcuni elementi che la avvicinano alla Q8 endotermica e alle concept car degli scorsi mesi, e ora adotta anche nuove tecnologie che portano l’autonomia fino a 600 km.

Cosa cambia con Audi Q8 e-tron

A livello estetico, pochi sono i cambiamenti, segno di un design che ancora piace.

All’anteriore, per esempio, i gruppi ottici sono invariati, ma cambia la griglia anteriore, che riprende le novità di Q4 e-tron e i concept A6 e-tron diventando bicromatica, con una cornice nera e una parte che invece riprende la tinta principale della carrozzeria. Sopra la griglia compare una sottile linea a LED che connette i gruppi ottici anteriori, unificandoli a quelli posteriori.

Dietro i cambiamenti sono ancora meno vistosi, con quello che sembra riguardare più il design del paraurti, e i fari che sembrano più accentuati e scuri rispetto a prima.

Anche i cerchi sono invariati, così come gli interni, che guadagnano qualche nuovo rivestimento, e soprattutto il lato tecnico con i servizi connessi che avvicinano il SUV elettrico tedesco alle più recenti novità del marchio.

L’impostazione in generale rimane la medesima, anche perché Audi Q8 e-tron non nasce sulla piattaforma MEB come Q4, né sulla nuova PPE sviluppata con Porsche e che darà vita alle prossime elettriche. Nasce infatti sulla MLB Evo, pensata per auto termiche e ibride e che dà vita ad Audi Q7 e Q8, quindi pur avendo avuto un incremento tecnico non indifferente, rimane una piattaforma versatile per più tipi di motorizzazione, con tutti i limiti che una soluzione di questo tipo comporta.

Grandi novità tecniche

Come detto, comunque, c’è stato un incremento di potenza e autonomia notevole, perché Audi Q8 e-tron viene proposta con due nuove batterie: una da 89 kWh netti, e una da 106 kWh netti destinata alle più potenti Q8 55 e-tron e SQ8 e-tron, con un incremento dell’autonomia da 472 km fino a 600 km su ciclo WLTP.

Inoltre, la nuova Audi Q8 e-tron dispone ora di tecnologia Plug and Charge, e può avere, optional, un cavo di ricarica in AC fino a 22 kW, per una ricarica completa con questo tipo di tecnologia in 4 ore e 45 minuti.

La potenza di ricarica in CC, invece, passa a 150 kW per Q8 e-tron, e a 170 kW per Q8 e-tron 55 e SQ8 e-tron, per recuperare l’80 % di autonomia in circa una mezzoretta.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news