Dieselgate Audi: multa da 800 mln di euro

Dieselgate Audi

Audi ha preso una multa da 800 milioni di euro in Germania

16 ottobre 2018 - 19:52

Dieselgate: Audi è stata condannata a pagare una multa di 800 milioni di euro in Germania da parte del Tribunale di Monaco. Non c’è stato ricorso da parte di Audi, ammettendo “la propria responsabilità per le manchevolezze commesse”, secondo quanto comunicato dalla casa automobilistica.

Sempre l’azienda ha specificato che sarà costretta a tagliare in modo significativo gli indicatori di performance finanziaria, ipotizzati per l’anno fiscale 2018. Da parte sua, Volkswagen ha comunicato che, nonostante la multa Audi, prevedere comunque per il 2018 un utile netto di 2,5-3,5 miliardi di euro.

Per la procura di Monaco si chiude così il processo contro Audi, anche se vanno avanti le indagini contro i dirigenti coinvolti nello scandalo Dieselgate Audi. Rupert Stadler ex CEO di Audi rimane in carcere dove si trova in stato di custodia cautelare dallo scorso Giugno.

“Ex Ceo” perchè proprio qualche giorno fa si è saputo che dopo 11 anni di onorato servizio, Stadler ha raggiunto un accordo con il gruppo Volkswagen per la rescissione anticipata del suo contratto, in scadenza per la fine del 2019. Sempre secondo la Procura di Monaco, Stadler avrebbe cercato di inquinare le prove nell’ambito dell’inchiesta sul dieselgate.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Milano Monza Motor Show 2021

Milano Monza Motor Show 2021 si svolgerà dal 10 al 13 giugno

Nuova Artura McLaren 2021

Nuova Artura McLaren 2021: la supercar di serie ibrida ad alte prestazioni

ambulanza

Negazionista COVID insegue ambulanza: la risposta del soccorritore è esemplare