Audi Q4 e-tron 2021

Audi Q4 e-tron 2021: il nuovo sport utility a zero emissioni

Abitabilità di categoria superiore, autonomia di riferimento e disponibilità della trazione integrale quattro elettrica.

22 febbraio 2021 - 18:00

Audi Q4 e-tron 2021 è il nuovo SUV a zero emissioni, l’unico sport utility compatto a elettroni basato su di una piattaforma specifica per la mobilità elettrica.

Dopo il lancio di Audi e-tron S e Audi e-tron S Sportback, versioni high performance dei SUV a elettroni Audi nonché prime vetture elettriche al mondo dotate di tre motori a zero emissioni, e l’unveiling di Audi e-tron GT, prima Granturismo a elettroni del Brand oltre che l’Audi più potente (sino a 646 CV) mai realizzata, la Casa dei quattro anelli si appresta ad ampliare ulteriormente la gamma e-tron. Nel corso del secondo trimestre del 2021 arriva infatti Audi Q4 e-tron 2021: il primo SUV compatto elettrico del marchio.

Il nuovo sport utility a zero emissioni è basato sul pianale modulare MEB del Gruppo Volkswagen. Caratteristica, quest’ultima, che rende Audi Q4 e-tron l’unico SUV compatto premium a elettroni sviluppato su di una piattaforma dedicata sin dall’origine esclusivamente alla mobilità elettrica. Un plus cui conseguono vantaggi in termini di abitabilità, autonomia e accessibilità.

Audi Q4 e-tron 2021 abbina infatti le dimensioni esterne di un SUV di gamma media – è lunga 4,6 metri – all’abitabilità di un modello di categoria superiore grazie ai ridotti ingombri del powertrain elettrico e all’assenza dell’albero di trasmissione, mentre il contenimento delle masse e l’ottimizzazione del sistema di trazione garantiscono un’autonomia di riferimento, superiore a qualsiasi altro modello della gamma Audi e-tron.

Il nuovo SUV compatto a elettroni verrà proposto con modalità d’acquisto e di utilizzo “tailor made”, accomunate dalla massima flessibilità tanto nelle formule finanziarie quanto nei servizi after sales, e potrà contare su molteplici versioni che accederanno pressoché integralmente agli incentivi statali per la mobilità elettrica.

Analogamente a quanto accaduto con Audi e-tron, prima vettura elettrica dei quattro anelli, e Audi e-tron GT, Audi dedica ad Audi Q4 e-tron un esclusivo processo di prenotazione online. La fruibilità della vettura è ulteriormente rafforzata dall’accesso semplificato a oltre 200.000 stazioni in 26 Paesi europei mediante il servizio di ricarica Audi e-tron Charging Service. A corrente alternata come a corrente continua, per un “pieno” d’energia è sufficiente un’unica scheda e un unico contratto ed è inoltre possibile accedere a condizioni agevolate alla rete ad alta capacità IONITY.

Quanto alla ricarica domestica, ai sistemi di rifornimento di serie od opzionali dei quattro anelli, Audi affianca le partnership con Enel X e Alpiq. Nel primo caso, i Clienti dei SUV della gamma Audi e-tron accedono alla consulenza per l’aumento della potenza elettrica e all’installazione della wall box di Enel X a condizioni agevolate. Nel secondo caso, all’installazione del sistema di ricarica Audi si accompagnano due tariffe energetiche flat con prezzi inferiori alla media di mercato ed energia 100% sostenibile.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

NuovoHyundai Bayon

Nuovo Hyundai Bayon: tutto quello che c’è da sapere

Volvo Cars

Volvo Cars annuncia che produrrà solo elettriche e svela la C40 Recharge

auto gpl

Incentivo Regione Lombardia su rottamazione e bollo auto per gpl e metano