Audi Q4 e-tron 2021

Audi Q4 e-tron 2021: il nuovo sport utility a zero emissioni a partire da 45.700 euro

Abitabilità di categoria superiore, autonomia di riferimento e disponibilità della trazione integrale quattro elettrica.

23 aprile 2021 - 17:00

Audi Q4 e-tron 2021 è il nuovo SUV a zero emissioni, l’unico sport utility compatto a elettroni basato su di una piattaforma specifica per la mobilità elettrica.

Dopo il lancio di Audi e-tron S e Audi e-tron S Sportback, versioni high performance dei SUV a elettroni Audi nonché prime vetture elettriche al mondo dotate di tre motori a zero emissioni, e l’unveiling di Audi e-tron GT, prima Granturismo a elettroni del Brand oltre che l’Audi più potente (sino a 646 CV) mai realizzata, la Casa dei quattro anelli si appresta ad ampliare ulteriormente la gamma e-tron. Arriva infatti Audi Q4 e-tron 2021: il primo SUV compatto elettrico del marchio.

Il nuovo sport utility a zero emissioni è basato sul pianale modulare MEB del Gruppo Volkswagen. Caratteristica, quest’ultima, che rende Audi Q4 e-tron l’unico SUV compatto premium a elettroni sviluppato su di una piattaforma dedicata sin dall’origine esclusivamente alla mobilità elettrica. Un plus cui conseguono vantaggi in termini di abitabilità, autonomia e accessibilità.

Audi Q4 e-tron 2021 abbina infatti le dimensioni esterne di un SUV di gamma media – è lunga 4,6 metri – all’abitabilità di un modello di categoria superiore grazie ai ridotti ingombri del powertrain elettrico e all’assenza dell’albero di trasmissione, mentre il contenimento delle masse e l’ottimizzazione del sistema di trazione garantiscono un’autonomia di riferimento, superiore a qualsiasi altro modello della gamma Audi e-tron.

Il nuovo SUV compatto a elettroni è proposto con modalità d’acquisto e di utilizzo “tailor made”, accomunate dalla massima flessibilità tanto nelle formule finanziarie quanto nei servizi after sales, e può contare su molteplici versioni che accederanno pressoché integralmente agli incentivi statali per la mobilità elettrica.

Analogamente a quanto accaduto con Audi e-tron, prima vettura elettrica dei quattro anelli, e Audi e-tron GT, Audi dedica ad Audi Q4 e-tron un esclusivo processo di prenotazione online. La fruibilità della vettura è ulteriormente rafforzata dall’accesso semplificato a oltre 200.000 stazioni in 26 Paesi europei mediante il servizio di ricarica Audi e-tron Charging Service. A corrente alternata come a corrente continua, per un “pieno” d’energia è sufficiente un’unica scheda e un unico contratto ed è inoltre possibile accedere a condizioni agevolate alla rete ad alta capacità IONITY.

Quanto alla ricarica domestica, ai sistemi di rifornimento di serie od opzionali dei quattro anelli, Audi affianca le partnership con Enel X e Alpiq. Nel primo caso, i Clienti dei SUV della gamma Audi e-tron accedono alla consulenza per l’aumento della potenza elettrica e all’installazione della wall box di Enel X a condizioni agevolate. Nel secondo caso, all’installazione del sistema di ricarica Audi si accompagnano due tariffe energetiche flat con prezzi inferiori alla media di mercato ed energia 100% sostenibile.

Audi Q4 e-tron 2021: le versioni a listino per il lancio

Al lancio, Audi Q4 e-tron è disponibile nelle versioni 35 e-tron e 40 e-tron, accomunate dalla presenza di un unico motore sincrono a magneti permanenti al retrotreno e dalla trazione posteriore. Alla potenza massima di, rispettivamente, 170 e 204 CV si accompagna la coppia, in entrambi i casi, di 310 Nm. Valori che consentono alla variante d’ingresso, dotata di una batteria ad alto voltaggio da 55 kWh, di scattare da 0 a 100 km/h in 9 secondi percorrendo sino a 341 chilometri WLTP.

Audi Q4 40 e-tron, versione centrale all’offerta, si avvale di un accumulatore da 82 kWh cui consegue un’autonomia sino a 520 chilometri WLTP: al top della categoria. Lo scatto da 0 a 100 km/h viene coperto in 8,5 secondi. La velocità massima, per entrambe le vetture, è autolimitata a 160 km/h.

Audi Q4 35 e-tron e Audi Q4 40 e-tron condividono il raggio di sterzata più contenuto dell’intera gamma Audi (10,2 metri), a vantaggio della manovrabilità negli spazi stretti, mentre la potenza di ricarica in corrente alternata (AC) si attesta, rispettivamente, sino a 7,2 e a 11 kW. In entrambi i casi sono sufficienti 7,5 ore per rigenerare il 100% dell’energia.

Optando per la ricarica in corrente continua (DC), le potenze raggiungono rispettivamente i 100 e 125 kW: per accumulare l’80% dell’energia bastano 38 minuti. In aggiunta, Audi Q4 40 e-tron è in grado di ripristinare sino a 130 chilometri WLTP di autonomia in 10 minuti presso una colonnina HPC.

Audi Q4 e-tron 2021: interni e capacità di carico

Lo spazio da primato e l’inedita gestione degli interni sono sottolineate da un portfolio di portaoggetti che, considerando anche il cassetto principale, raggiungono un volume complessivo di 24,8 litri. Le portiere, in particolare, sono caratterizzate da pratici incavi per l’alloggiamento delle bottiglie da 1 litro, posizionate in prossimità del bracciolo così da risultare facilmente raggiungibili.

Analogamente all’abitabilità, anche la capacità di carico è degna di vetture di categoria superiore. Audi Q4 e-tron può contare su di un bagagliaio di 520/1.490 litri.

Quanto alla fruibilità quotidiana, la gamma Audi Q4 e-tron è caratterizzata da una generosa autonomia: Audi Q4 40 e-tron, nello specifico, percorre sino a 520 chilometri WLTP con una carica della batteria. In aggiunta, grazie alla ricarica a corrente continua (DC) con potenze sino a 125 kW, in 10 minuti la vettura assorbe energia sufficiente per percorrere 130 chilometri WLTP. Un pratico strumento per gestire l’auto da remoto è rappresentato dall’app myAudi che trasferisce i servizi Audi connect sullo smartphone e permette sia di controllare mediante device lo stato della batteria sia di avviare i processi di ricarica e gestire la preclimatizzazione.

Audi Q4 e-tron 2021: Head-up display

La strumentazione e il concept digitale dei comandi assumono un ruolo di primo piano nella definizione delle linee interne di Audi Q4 e-tron. Il cruscotto è incastonato tra due volumi: il primo, compatto, sulla sinistra e integrante la bocchetta d’aerazione, il secondo, più ampio, sulla destra ed esteso sino alla portiera del passeggero. Il display MMI touch è orientato verso il conducente.

Al di sopra del monitor spicca un inserto decorativo che raccorda lo schermo alla parte superiore della plancia. Alla base del display MMI touch sono collocati i comandi della climatizzazione, anch’essi orientati verso il conducente. Al di sotto di questi si protende nello spazio una penisola dal look black panel che alloggia il selettore della trasmissione, la rotella capacitiva per la regolazione del volume, il tasto di accensione, l’interruttore per le quattro frecce e i pulsanti per la limitazione del controllo di stabilità e la selezione del programma di guida del sistema di gestione della dinamica di marcia Audi drive select.

Audi Q4 e-tron 2021: interni

La configurazione degli interni S line, dalla vocazione sportiva, permette di scegliere tra molteplici rivestimenti in pelle oppure di optare per la combinazione di similpelle e microfibra Dinamica. Quest’ultima simile visivamente e al tatto alla pelle scamosciata, ma in ampia parte realizzata mediante poliestere riciclato ricavato dalle bottiglie in PET. Il materiale ottenuto dal riutilizzo può contare sugli stessi standard qualitativi, estetici e tattili del tessuto classico. Per il rivestimento di un sedile di Audi Q4 e-tron vengono riciclate 26 bottiglie di plastica da 1,5 litri.

Il carattere avanguardistico di Audi Q4 e-tron si estende ai volanti a doppie razze: le superiori caratterizzate da superfici touch dal look black panel e assistite da un lieve feedback aptico. Analogamente agli smartphone, oltre ai gesti touch sono possibili i movimenti swipe, ad esempio per scorrere attraverso i menu. Alla radio digitale DAB abbina la gestione dell’infotainment, le funzioni comfort e l’immissione dei testi mediante la scrittura a mano.

Audi Q4 e-tron 2021: allestimenti

Al lancio, ad Audi Q4 e-tron sono dedicati gli esclusivi pacchetti edition one bronzo e nero, caratterizzati dalla verniciatura Grigio tifone oppure Blu geyser e dai cerchi in lega Audi Sport da 21 pollici con finitura, rispettivamente, bronzo opaco oppure total black. Alle caratteristiche distintive dell’allestimento top di gamma S line edition, il pacchetto aggiunge accessori di pregio tra i quali spiccano i proiettori a LED Audi Matrix bruniti, il pacchetto look nero esteso e gli interni S line con sedili sportivi.

Audi Q4 35 e-tron e Audi Q4 40 e-tron, accomunate dalla capacità di carico di 520 litri con cinque persone a bordo, sono proposte negli allestimenti d’ingresso, EVO, Business, Business Advanced ed S line edition: tutti accedono agli incentivi statali sino a 10.000 euro in caso di rottamazione. Sin dalla versione d’ingresso sono incluse dotazioni di pregio tra le quali i cerchi in lega da 19 pollici con pneumatici di dimensionamento diverso tra avantreno (235/55) e retrotreno (255/50), i proiettori full LED con gruppi ottici posteriori a LED, la strumentazione digitale con display a colori da 10,25 pollici, la radio MMI plus, la chiamata d’emergenza e i servizi Audi connect remote & control che forniscono informazioni utili sulla vettura collegandola allo smartphone tramite l’app myAudi. Di primo equipaggiamento la nuova generazione di volanti dal look futuristico corredata dei paddle e dei comandi touch, inclusi i movimenti swipe derivati dai device portatili.

Audi Q4 e-tron 2021: prezzi


Audi Q4 e-tron raggiungerà le concessionarie italiane a partire da giugno 2021 con prezzi da 45.700 euro per la versione 35 e-tron 170 CV, da 51.100 euro per la configurazione 40 e-tron 204 CV.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pagare benzina con carta

Aumenti carburanti: stangata da 266 euro a famiglia

Porsche Macan elettrica

Porsche Macan elettrica: i primi prototipi, tra test digitali e guida reale

Subaru Solterra

Subaru Solterra: il nuovo SUV elettrico in arrivo nel 2022