Auto all’asta per privati, c’è anche Clickcar

Gianluca Pezzi
04/12/2020

Auto all’asta per privati, c’è anche Clickcar

Le auto all’asta per privati su trovano online anche su Clickar, il portale dedicato alla compravendita dei veicoli usati o di fine noleggio di Leasys, potendo scegliere tra una vasta gamma di veicoli in vendita. Per quanto riguarda la qualità delle auto all’asta, rispondono ai migliori standard di sicurezza grazie ai controlli effettuati periodicamente sulle vetture in flotta durante la vita contrattuale. Le auto sono in perfette condizioni d’uso e sono tutte con garanzia 24 mesi dall’acquisto inclusa nel prezzo.

Per accedere alle auto all’asta per privati online si può andare nella sezione “Aste online”/“privati” o direttamente dalla vetrina auto, e visualizzare il catalogo con i veicoli disponibili in asta in quel momento, oppure quelli che verranno proposti successivamente.

Per ogni automobile proposta c’è il corredo fotografico e una bella vetrina in 3D, dove è possibile osservare l’auto a 360 gradi sia esternamente sia internamente, come nel caso di questa Alfa Romeo Giulietta:

clickcar

Quando e se si trova il veicolo adatto alle proprie esigenze basterà effettuare la registrazione e partecipare all’asta in corso con un clic. E’ possibile seguire l’andamento della propria asta e, nel caso la propria offerta venga superata, rilanciare fino ad aggiudicarsi il veicolo. Ogni 30 minuti sarà live una nuova asta. Partecipare alle aste Clickar è totalmente gratuito, l’acquisto dei veicolo può essere finalizzato anche con il finanziamento di FCA Bank, ed è possibile ritirare la vettura presso il Clickar Point più vicino senza costi aggiuntivi e con la formula “soddisfatti o rimborsati”.

Si tratta di un sistema interessante per visione ed eventualmente trattare un numero importante di vetture senza dover andare a fare il giro dei concessionari. Da notare infine, che nelle aste ci può essere un “prezzo di riserva”, ovvero il prezzo al quale il venditore non rinuncia, e che può essere più alto del prezzo iniziale dell’asta stessa.

 

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.