Le 10 auto elettriche più veloci del mondo nel 2022

Robin Grant
19/02/2022

Le 10 auto elettriche più veloci del mondo nel 2022

Complici i piani dell’Unione Europea, che punta a bandire i motori termici entro il 2035, i veicoli a batteria non mancano. E non si parla solo di tranquillite city car o SUV a percorrenza abbastanza lunga: sono ormai tante anche le supercar a basse emissioni, che sfruttano le peculiarità del motore elettrico, in grado di garantire coppia istantanea e un’accelerazione inarrivabile con qualsiasi altra motorizzazione. Vediamo quali sono le 10 auto elettriche più veloci al mondo, che sono già sul mercato o stanno per arrivarci.

Sono vetture altamente prestazionali, introdotte sul mercato sia da “new entry” come Tesla e l’italiana Estrema, sia anche da marchi conosciuti e blasonati come Lotus, Audi e Pininfarina.

Le auto elettriche più veloci del mondo

Sono vetture che nel loro silenzio fanno rabbrividire: se già su vetture tradizionali l’elettrico è in grado di incollarti allo schienale, – e mi ricordo bene la sensazione su Kia eSoul, prima elettrica che ho guidato – le auto elettriche più veloci del mondo riescono a garantire diverse emozioni.

Ecco quali sono.

10. Audi RS e-tron GT

Auto elettriche più veloci

La Gran Turismo elettrica di Inglostadt occupa il decimo posto di questa classifica, con una potenza di 646 CV che portano a un’accelerazione 0-100 in 3,3 secondi e a una potenza massima limitata di 250 km/h.

9. Tesla Model 3 Performance 

Auto elettriche più veloci

La più economica della classifica, e della stessa gamma Tesla, è dotata di una versione Performance con prestazioni da vera sportiva. Ha una potenza di 490 CV, una velocità massima di 261 km/h ed è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi.

8. Porsche Taycan Turbo S

Porsche Taycan 2021

La cugina della RS e-tron GT condivide con lei la piattaforma, ma è un’auto tutta diversa in grado di reinterpretare lo spirito Porsche. La potenza è infatti di 761 CV, la velocità massima di 260 km/h e l’accelerazione 0-100 avviene in 2,8 secondi.

7. Tesla Model X Plaid

Auto elettriche più veloci

Ancora una Tesla, che con la Model X Plaid si dimostra in grado di fare grandi cose. Il motore del SUV più potente arriva infatti a 1.020 CV di potenza, la velocità massima di 262 km/h e l’accelerazione 0-100 avviene in 2,6 secondi.

6. Lucid Air Dream Edition Performance

Lucid Air

Diretta rivale di Tesla, la Lucid Air è la prima elegante berlina di questo nuovo marchio statunitense. Nella versione Performance ha infatti una potenza di ben 1.126 CV, con velocità massima di 270 km/h e accelerazione 0-100 in 2,5 secondi.

5. Lotus Evija

Auto elettriche sportive

Primo modello elettrico di questo marchio rinato grazie a Geely, e che sarà completamente elettrico. Un capolavoro di design con un motore da 2000 CV di potenza, velocità massima di 320 km/h e accelerazione 0-100 in 3 secondi.

4. Tesla Model S Plaid

La Tesla Model S Plaid riesce a fare anche meglio. Ha lo stesso motore da 1.020 CV della Model X Plaid, ma l’accelerazione 0-100 la copre in 2,1 secondi, mentre la velocità massima è di 322 km/h.

3. Pininfarina Battista Anniversario

Pininfarina Battista

L’italiana dal bel design occupa il terzo posto della classifica. Ha una potenza di 1.900 CV che portano a un’accelerazione 0-100 in circa 1,9 secondi e a una velocità massima di 350 km/h

2. Nuova Tesla Roadster

Rimandata in più occasioni, la nuova Tesla Roadster taglia i ponti con il passato per diventare una hypercar di tutto rispetto. Non ci sono ancora dati sulla potenza del motore, ma la velocità massima supera i 400 km/h e l’accelerazione 0-100 avviene in 2,1 secondi.

1. Rimac Nevera

Auto elettriche più veloci

La Nevera ha tolto lo scettro alla Roadster nelle auto elettriche più veloci del mondo. Con una potenza di 1914 CV e una velocità massima di 412 km/h, sfrutta la coppia di 2360 N/m per passare da 0 a 100 km/h in 1,85 secondi.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news