Arriva Baojun KiWi EV, l’auto elettrica di DJI da 300 km di autonomia

Robin Grant
16/06/2022

Arriva Baojun KiWi EV, l’auto elettrica di DJI da 300 km di autonomia

Baojun Kiwi EV è una microcar elettrica frutto della collaborazione tra la joint venture SAIC-General Motors-Wuling (SGMW) e il produttore di droni più famoso al mondo, DJI, che l’ha dotata di guida autonoma.

Presentata il 13 giugno 2022, la KiWi arriverà solo in Cina nel 2023.

DJI e le automobili

SGMW nasce nel novembre del 2022 appunto tra SAIC Motor, il colosso che possiede MG, Liuzhou Wuling Motors Co Limited e la filiale cinese di General Motors, per concentrarsi su microcar e auto ultracompatte.

La collaborazione con DJI Automotive, sussidiaria di DJI, comincia nel 2019 quando le due società cinesi hanno avviato un piano di cooperazione strategica che, negli anni successivi, hanno visto investimenti di miliardi di Yuan cinesi per formare un team di sviluppo congiunto concentrato sulla guida autonoma, di cui la KiWi è il primo risultato.

Baojun KiWi EV

La vettura è stata presentata per la prima volta, come concept, al salone dell’auto di Shanghai 2021, come modo per informare la stampa della collaborazione con DJI. La Baojun “tradizionale” è sul mercato dall’agosto dello stesso anno, e venduta a un prezzo tra gli 11 e i 13.000 €. Quella nuova, con la tecnologia DJI, dovrebbe spostarsi su una fascia di prezzo tra i 15.000 e i 22.000 €.

Le caratteristiche della Baojun KiWi EV

L’estetica del veicolo è abbastanza futuristica, e punta, fin dal design, alla tecnologia per accaparrarsi un target giovanile. La parte anteriore per esempio sembra una navicella spaziale sospesa, mentre tutto è circondato di telecamere e sensori: sopra la targa, sullo specchietto, sui parafanghi.

Baojun KiWi EV

Come detto, sarà dotata del dispositivo di guida autonoma fornito da DJI e di assistenza alla guida di secondo livello, come cruise control adattivo, cambio di corsia, mantenimento della stessa, e parcheggio.

Il pacco batterie da 31,9 kWh, abbinato al motore da 40 kW e coppia di 150 N/m, garantisce un’autonomia di 305 km. Supporta la ricarica rapida in corrente continua, e impiega un’ora per passare dal 30 all’80%.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news