Kia ElectrificationMatters Auto Elettrica KIA ecobonus lombardia

Ecobonus Lombardia: fino a 16.000 € di incentivi per le auto elettriche

Tutti i dettagli del bando regionale per cittadini privati e imprese, super conveniente per l'acquisto di auto a zero emissioni (elettriche).

2 gennaio 2020 - 17:00

Ecobonus Lombardia: Regione Lombardia ha messo in atto misure concrete per la difesa della qualità dell’aria e della salute dei cittadini, incentivando la dismissione dei veicoli più inquinanti e l’acquisto di mezzi a basso impatto ambientale da parte di cittadini e imprese.

Ricordiamo che la Regione ha infatti stanziato 26,5 milioni di euro per il periodo 2019-2020: 8,5 milioni di euro destinati alle imprese e 18 milioni destinati ai cittadini. Nuove risorse saranno stanziate anche per il 2020. Finalmente gli incentivi non sono più legati alle tecnologie motoristiche, ma alle emissioni di sostanze inquinanti in atmosfera (PM, NOX e CO2).

Parliamo quindi di ben 8.000 euro di incentivi per l’acquisto di un auto elettrica, che possono essere sommati ai 6.000 euro già previsti dal normale Ecobonus statale e ulteriori 2.000 euro di sconto (o il 12%) offerti dai concessionari lombardi, previa rottamazione dei veicoli inquinanti.

Tuttavia il totale Ecobonus Lombardia arriva dunque a 16.000 euro di vantaggi per l’acquisto di una vettura elettrica nuova. Vediamo nel dettaglio il bando regionale.

Ecobonus Lombardia: per i cittadini privati

Il bando incentiva l’acquisto, o in leasing, di una autovettura nuova (categoria M1) o usata, a basse emissioni previa radiazione (per demolizione o per esportazione all’estero) di un veicolo benzina fino ad Euro 2 incluso o diesel fino ad Euro 5 incluso.

Chi ne ha diritto

Cittadini privati (persone fisiche) residenti in Lombardia. Il veicolo radiato e quello acquistato devono essere intestati alla medesima persona fisica richiedente il contributo.

Caratteristiche Ecobonus Lombardia

La nuova misura è rivolta ai privati cittadini residenti in Lombardia, in regola con il pagamento del bollo, prevede un contributo a fondo perduto, graduato in relazione al diverso apporto emissivo, seguendo un principio di premialità nei confronti dei veicoli che producono meno emissioni.

L’entità dell’ecobonus dipende dalle emissioni di PM10, CO2 e NOx, secondo la tabella seguente:

PM10 <= 4.5 mg/km

Emissioni CO2
Ciclo NEDC
Emissioni Nox
Ciclo RDE
Incentivi
0 0 8.000 €
<= 60 g/km <= 60 mg/km 6.000 €
<= 60 g/km <= 85.8 mg/km 5.000 €
<= 60 g/km <= 126 mg/km 4.000 €
60<CO2<=95 g/km <= 60 mk/km 5.000 €
60<CO2<=95 g/km <= 85.8 mg/km 4.000 €
60<CO2<=95 g/km <= 126 mg/km 3.000 €
95<CO2<=130 g/km <= 60 mg/km 4.000 €
95<CO2<=130 g/km <= 85.8 mg/km 3.000 €
95<CO2<=130 g/km <= 126 mg/km 2.000 €

 

Come partecipare al bando

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente sulla piattaforma informativa Bandi online (istruzioni) previa registrazione entro le ore 16:00 del 30 settembre 2020 (salvo esaurimento anticipato delle risorse). La documentazione da allegare è la seguente:

  • Copia della fattura emessa dal venditore del veicolo che riporti lo sconto praticato almeno del 12% in caso di immatricolazioni avvenute successivamente al 15 ottobre 2019;
  • Per i soli acquisti tramite leasing, copia del contratto e fattura relativa al maxi canone anticipato;
  • Per i soli veicoli elettrici puri non ancora in possesso della targa di immatricolazione, copia dell’ordine di acquisto, riportante lo sconto di almeno il 12% oppure di almeno 2.000 euro (IVA inclusa).

E’ prevista una finestra di sospensione dalla possibilità di inserire le domande dalle ore 16.00 del 13 dicembre 2019 fino alle ore 10.00 del 15 gennaio 2020.

E’ possibile presentare domanda a partire dal 15 ottobre 2019. Per saperne di più visitate la sezione Bando Rinnova Autovetture di Regione Lombardia.

Ecobonus Lombardia: per le imprese

Il bando incentiva l’acquisto, anche nella forma del leasing finanziario, di un nuovo veicolo a zero o bassissime emissioni, previa rottamazione di un veicolo inquinante: benzina fino ad Euro 2 incluso o diesel fino ad Euro 5 incluso.

Come per i privati, anche per le imprese è disponibile un’ulteriore sconto di almeno il 12% sul prezzo di listino del modello base, al netto di eventuali allestimenti opzionali. Per i soli veicoli di categoria M1 (autovetture) ad alimentazione elettrica pura è previsto, in alternativa allo sconto del 12%, l’applicazione di uno sconto di importo pari ad almeno 2.000 euro (IVA inclusa).

Per saperne di più sul Bando Rinnova Veicoli 2019-2020 attivo dal 16 ottobre vistate l’apposita sezione del sito della Regione Lombardia.

 

 

 

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

area b milano scatola nera

Area B Milano: come funziona scatola nera Move-In per avere km in più

greta thunberg

Il wrapping della Nissan GT-R con Greta Thunberg

Fiat Tipo More 5 porte Street

Fiat Tipo More: la nuova gamma con tanti accessori in più