XPeng P5: la prima auto elettrica “intelligente” al Salone di Shanghai 2021

Robin Grant
23/04/2021

XPeng P5: la prima auto elettrica “intelligente” al Salone di Shanghai 2021

Al Salone di Shanghai 2021 c’è anche XPeng P5, presentata dal costruttore cinese come la prima vettura elettrica intelligente al mondo in produzione, grazie a una sofisticata tecnologia LiDAR. XPeng è un produttore attivo nella Repubblica Popolare, che avevamo già visto in due occasioni: la P7, clone cinese della Tesla Model S, e la G3, un SUV elettrico.

Anche la P5 è quindi un’auto elettrica, ma rispetto agli altri due modelli ha più sofisticate funzionalità di guida autonoma, ed è dotata di uno smart cockpit di terza generazione che immagina l’auto non come un mezzo di trasporto, ma come uno spazio abitativo che completi la casa e l’ufficio.

XPeng P5: per trasformare la mobilità

A livello estetico, la Xpeng P5 è una classica berlina premium, non particolarmente originale nel design. Anzi all’anteriore potrebbe ricordare un po’ la nuova Kia EV6, per la forma dei fari e la trama scelta per i LED. Comunque è una vettura che segue le tendenze stilistiche del momento, con un’estetica pulita e minimalista, e i fari collegati al centro.

XPeng P5

Anche il posteriore è abbastanza classico e allineato alla moda del momento. Il gruppo ottico è sottile ma imponente, riprende la trama LED di quello anteriore ed è collegato al centro. Sotto di lui si trova la scritta “Xpeng” a caratteri distanziati, come richiedono i tempi. Ci sono poi le maniglie delle portiere a scomparsa, diverse cromature lungo la linea dei finestrini e la parte inferiore dell’auto, compresa la parte della targa, rifinita in nero lucido.

Xpeng P5 punta tutto alla tecnologia, che secondo il marchio sarà in grado di arricchire lo stile di vita di tutti trasformando la mobilità. Grazie ai sofisticati sensori Lidar, quindi, l’auto e l’azienda vogliono creare una rivoluzione della mobilità, influendo in modo positivo sulla vita quotidiana rendendo quindi meno stressanti gli spostamenti.

L’auto sarà prodotta e commercializzata in Cina e nei mercati ad essa limitrofi, e le consegne avverranno nell’ultima parte del 2021.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news