Bentley Bentayga Speed

Bentley Bentayga Speed: il miglior SUV di lusso al mondo

Prestazioni superiori e maestria artigianale.

13 agosto 2020 - 19:00

Bentley Bentayga Speed si pone all’apice della famiglia Bentayga con prestazioni superiori, ma che non scende a compromessi sull’eleganza e ricercatezza. Costruita a mano a Crewe, la Bentayga Speed abbina al propulsore W12 le più esclusive dotazioni di serie, inclusa la caratteristica specifica Mulliner.

Basandosi su una lunga tradizione di modelli Speed nati con la Continental GT nel 2007, la nuova Bentayga Speed mantiene le credenziali prestazionali comprovate con il modello precedente, che ha stabilito il record per i modelli SUV di serie durante l’estenuante Pikes Peak International Hill Climb nel 2018.

Bentley Bentayga Speed si basa sul design completamente rinnovato della nuova Bentayga, accogliendo la forte identità del nuovo design Bentley che ora veste tutta la gamma di modelli. Introducendo la più recente tecnologia di bordo e un abitacolo ancora più avvolgente, il nuovo modello è stato notevolmente rivisto sia all’interno che all’esterno.

Bentley Bentayga Speed: Potenza, Prestazioni e Agilità

La nuova Bentayga Speed porta le straordinarie capacità della Bentayga a nuovi livelli, utilizzando il motore biturbo W12 da 6,0 litri che eroga una potenza massima di 635 CV. L’accelerazione espressione della potenza del propulsore è pronta e costante grazie a 900 Nm di coppia, disponibile dai 1.500 rpm a 5.000 rpm. L’assemblaggio del propulsore W12 richiede agli abili costruttori di motori circa il dieci per cento delle ore totali necessarie per la produzione del Bentayga Speed.

Con prestazioni, comfort e manovrabilità eccezionali, anche la massima velocità è salita a 306 km/h, mentre il passaggio da 0-100 km/h avviene in 3,9 secondi. Anche l’efficienza è comunque un aspetto oggi importante per un motore così potente; per questo la tecnologia di disattivazione dei cilindri con il complesso disegno del W12, avviene tramite la centralina del motore che disattiva un banco completo di sei cilindri.

Il passaggio tra i banchi A e B utilizzando le informazioni dai sensori di ingresso e di scarico, riduce al minimo il raffreddamento del cilindro e del convertitore catalitico ed evita picchi nelle emissioni di scarico. Ciò non solo avvantaggia le emissioni di CO2, ma realizza significativi vantaggi nei consumi in condizioni di crociera a regime parziale.

Dalla 5a all’8a marcia, quando il guidatore rilascia l’acceleratore (ad esempio alla velocità di crociera in autostrada), l’auto aprirà il convertitore di coppia, portando il motore al minimo e consentendo semplicemente all’auto di “veleggiare”. Quando si preme nuovamente l’acceleratore e la centralina rileva un aumento della velocità, la trasmissione viene reinnestata.

Per utilizzare questa potenza in modo appropriato, la Bentayga Speed è dotata di quattro modalità di guida: ai due estremi Comfort e Sport – Bentley Mode è la mappatura create dal chassis team Bentley a Crewe in grado di sfruttare al meglio un perfetto bilanciamento fra prestazioni ed efficienza – in aggiunta la modalità Custom per i clienti che scelgono di creare il proprio programma personale di guida.

In esclusiva per questa versione Speed, la modalità Sport è stata ricalibrata per migliorare la risposta del motore W12 e del cambio automatico a otto velocità, unitamente al sistema di sospensioni pneumatiche Bentley Dynamic Ride. L’effetto è una guida più dinamica e coinvolgente.

Bentley Dynamic Ride è la prima tecnologia di controllo attivo elettrico del rollio al mondo che utilizza un efficiente sistema 48V. Questo sistema contrasta istantaneamente le forze di rotolamento laterali in curva e garantisce il massimo contatto con gli pneumatici per offrire stabilità, comfort di marcia e maneggevolezza eccezionali nell’abitacolo. La ricalibrazione del sistema Torque Vectoring Brake di Bentley, in base al quale l’auto frena leggermente la ruota posteriore interna all’ingresso della curva per aumentare la rotazione dell’assale anteriore, ha reso Bentayga Speed ancora più reattivo alla guida su tracciati misti.

I freni in carboceramica opzionali per Bentayga Speed sono i freni più grandi e potenti disponibili di Bentley, con una coppia frenante massima di 6.000 Nm e progettati per resistere a temperature fino a 1.000° C. Essi forniscono anche un risparmio di peso di oltre 20 kg rispetto ai freni in ferro.

Bentley Bentayga Speed: design e stile

Per abbinare i livelli elevati di prestazioni, la Bentayga Speed sfoggia un look esterno personale e caratterizzante. I fari di colore scuro, le minigonne laterali in tinta con la carrozzeria, i paraurti anteriori e posteriori esclusivi e uno sorprendente spoiler allungato sul portellone sottolineano le credenziali prestazionali della Speed.

Il radiatore e le griglie del paraurti in tinta scura, un esclusivo design dei cerchi da 22 pollici disponibile in due finiture (verniciata e tinta scura) e il badge Speed si aggiungono ai dettagli di design sportivo. Nella parte posteriore, i terminali di scarico sono proposti ora con un design ovale a sottolineare il motore W12. I gruppi ottici posteriori fumé completano la firma degli esterni Speed. 17 colori di vernice standard sono integrati da altre 47 tonalità nelle gamme Extended e Mulliner, con ulteriori 24 opzioni bicolore.

I clienti che desiderano andare oltre questo totale di 88 opzioni possono richiedere uno speciale colore della vernice creato per loro con un campione proposto dal cliente. Questa gamma eccezionale è completata da una tavolozza di 15 colori di cuoio, sei croste di colore e otto impiallacciature e due finiture tecniche.

All’interno dell’abitacolo, Bentayga Speed introduce un forte tema di design che bilancia perfettamente il lusso e le prestazioni in modo ineguagliabile. L’esclusiva suddivisione del colore Speed è ottenuta attraverso l’uso di colori scuri esaltati da accenti primari in pelle che attraversano i sedili e le finiture interne. ‘Swooshes’ in pelle a contrasto elegantemente lavorati intorno alle porte, lungo i bordi dei cuscini dei sedili e dei cuscini dello schienale e sulla console inferiore.

La suddivisione dei colori Speed introduce anche Alcantara nell’abitacolo del Bentayga, attraverso i cuscini dei sedili e i pannelli centrali dello schienale, la leva del cambio, il volante, le aree di rivestimento del ginocchio inferiore, il rivestimento del montante superiore e il rivestimento del padiglione. I clienti possono scegliere la specifica della pelle per avere queste aree rifinite in accordo con il resto dei componenti.

Il ricamo “Speed” capeggia sullo schienale di tutti i sedili è incluso di serie e come opzione gratuita, i clienti possono scegliere di sostituire il ricamo “Speed” con quello del logo Bentley. Un nuovo design di cuciture a contrasto attraverso la trapuntatura a diamante della specifica Mulliner Driving (inclusa come standard) è esclusiva della versione Speed, con ciascuna delle linee di punto che attraversano la trapuntatura che viene divisa per abbinare la pelle, con il colore di contrasto. Il discreto badge Speed in metallo sulla fascia anteriore e le soglie illuminate Speed completano un inconfondibile look.

Bentley Bentayga Speed: infotainment all’avanguardia

Stabilendo nuovi standard nel settore per le interfacce tecnologiche dei clienti, il nuovo Bentayga introduce un nuovo sistema di infotainment all’avanguardia. Un touchscreen da 10,9 pollici ad alta risoluzione più grande e luminoso, con un rivestimento antiriflesso e anti-abbagliamento e funzionalità tattile molto migliorata, ora copre l’intera larghezza della fascia centrale per un look più contemporaneo.

Il contenuto può essere selezionato tramite i pulsanti sotto lo schermo o dalla schermata del menu principale. È inoltre possibile impostare una dashboard personalizzabile per mostrare tre elementi preferiti, come telefono, navigazione o contenuti multimediali.

Il sistema di navigazione avanzato dispone di testo libero, voce di ricerca specifica per contesto, incluso un indirizzo o un punto di interesse. La navigazione è migliorata grazie ad una vista tridimensionale degli edifici, mappe satellitari contenute nell’Head-Up Display di nuova generazione e molte altre utili funzioni. L’Head-Up Display ora può proiettare anche le informazioni sul traffico, i nomi delle strade e la distanza dalla destinazione.

Oltre alla consueta gamma di sorgenti multimediali, Apple CarPlay wireless è ora standard (oltre al precedente sistema cablato standard), insieme ad Android Auto. Con un telefono corrispondente collegato a una delle prese USB-C dell’auto, lo schermo centrale dell’infotainment rispecchia il display dello smartphone personale. La nuova Bentayga Speed ha ora un pannello delle informazioni per il conducente completamente digitale simile alla Continental GT e alla nuova Flying Spur.

Il display conferisce un aspetto contemporaneo all’abitacolo, può essere personalizzato in base alle esigenze del conducente e presenta effetti di luce in tempo reale con eleganti animazioni. Lo schermo ad alta risoluzione può essere visualizzato in formato classico o espanso.

In modalità Classic, il display mostra il tradizionale design a due quadranti di tachimetro e contagiri. In Expanded, il quadrante destro viene sostituito con un’area per mappe e informazioni multimediali. L’ultima versione dei servizi per la connessione dell’auto in modalità remota “My Bentley” è disponibile tramite New Bentayga. I servizi in-car ora forniti tramite una SIM incorporata, come nella Continental GT, fa si che i servizi online non richiedono più una connessione dati dal dispositivo mobile del cliente.

Le funzionalità essenziali, comprese le informazioni sul traffico in tempo reale e gli aggiornamenti delle mappe via etere, saranno disponibili per tutti i clienti nei mercati delle auto connesse Bentley. Nuove funzionalità come la previsione del semaforo verde e le informazioni sui rischi locali saranno disponibili a seconda dei mercati e della disponibilità delle informazioni locali.

I servizi remoti, soggetti a disponibilità dei diversi paesi, sono accessibili tramite l’app My Bentley e sono ulteriormente migliorati, compresi i livelli tecnologici e la gamma di funzionalità che i nostri clienti si aspettano ora, da “trova la mia auto” e “blocca la mia auto”, passando per lo stato dell’auto e alle statistiche, inclusa l’integrazione con altre funzioni, se presenti, come la possibilità di preriscaldare la vettura parcheggiata.

Bentley Bentayga Speed: Dettagli “Black”

I clienti che desiderano ulteriormente sottolineare l’aspetto sportivo della loro Bentayga Speed possono selezionare la specifica di dettagli esterni nera. Questo straordinario pacchetto sostituisce tutte le cromature esterne, i dettagli luminosi e alcuni elementi della carrozzeria con dettagli in nero lucido o fibra di carbonio, per una “comunicazione” visiva di grande impatto. Lo splitter del paraurti anteriore e le minigonne laterali sono realizzati a mano in fibra di carbonio, mentre il diffusore del paraurti posteriore diventa nero lucido. Tutti gli elementi luminosi esterni (compresi i mancorrenti sul tetto) vengono sottolineati in nero lucido, così come le ruote Bentayga Speed da 22” e le finiture degli scarichi. Infine, lo spoiler sul tetto standard è stato sostituito con una versione curva in fibra di carbonio.

La nuova famiglia Bentayga sarà presto completata dal lancio globale della nuova Bentayga Hybrid, offrendo una scelta ancor più ampia ai clienti del miglior SUV di lusso al mondo.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

driiveme

DriiveMe Italia: come funziona il noleggio auto a 1 € per 24 ore

Tour de Force Power Engineering TDF-1

TDF-1 permette a tutti di pilotare una vera F1 in pista

bollo auto a metano

Bollo per auto a metano: le agevolazioni 2020