Arnold Schwarzenegger come Zeus nel nuovo spot BMW!

Robin Grant
03/02/2022

Arnold Schwarzenegger come Zeus nel nuovo spot BMW!

BMW, dopo sette anni, torna sponsor del Super Bowl e ha deciso di annunciarlo portando un po’ di elettricità, in tutti i sensi. Il 13 febbraio 2022, infatti, il marchio bavarese lancerà un nuovo spot di un’auto elettrica che debutterà durante il Super Bowl LVI, mentre in questi giorni ha pubblicato un teaser con Arnold Schwarzenegger nei panni di Zeus, il padre degli dei.

Zeus appare… in caffetteria

Il teaser di BMW non serve solo ad anticipare lo spot del Super Bowl, ma anche il prossimo film dell’attore austriaco, nel quale interpreterà sempre il dio della mitologia greca. Qui, però, Schwarzenegger-Zeus si trova in una caffetteria, il cui barista chiama Zeus senza riuscire a pronunciarne correttamente il nome finché lo stesso dio del tuono non lo corregge. Si tratta di uno spot breve e divertente, soprattutto perché c’è un inedito Zeus con accento austriaco, una sorta di fusione tra la divinità greca e la sua controparte celtica, Taranis.

La scena, come detto, è piuttosto veloce: lo schermo infatti diventa nero, e appaiono il logo BMW e la data “13 febbraio 2022”, giorno di annuncio del Super Bowl. La casa di Monaco di Baviera è solita unire le auto elettriche al Super Bowl: l’ultima volta, infatti, a debuttare all’evento fu la BMW i3, lancio che per quegli anni fu importantissimo, dato che rappresentava la sua prima vettura elettrica e che a lungo è stata tra le più scelte in Europa.

Non sappiamo ancora, invece, la protagonista del nuovo spot, ma molto probabilmente sarà qualcosa su BMW i4 o iX (qui la nostra prova), se non addirittura entrambe: una scelta comunque non casuale, dal momento che la vettura sarà vista sul più grande palco statunitense. Insomma, BMW vuole replicare sulle sue nuove (ben più costose) elettriche lo stesso impatto che l’ultimo Super Bowl ha avuto sulla compatta.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!