BMW Serie 4 Coupé

BMW Serie 4 Coupé: tanta personalità e indole sportiva

Cinque varianti di modello per la nuova coupé.

27 ottobre 2020 - 17:00

La nuova BMW Serie 4 Coupé è stata sviluppata con l’obiettivo di ridefinire l’essenza del piacere di guida nel segmento delle medie dimensioni premium. La sua aura sportiva ed esclusiva la vede portare avanti la tradizione delle coupé del marchio BMW che risale ormai a quasi 90 anni fa. Il design della nuova gamma BMW Serie 4 Coupé riflette inoltre l’enfasi posta sulla potenza dinamica nel processo di concezione dell’auto.

BMW Serie 4 Coupé: motorizzazioni

Cinque le varianti di modello; la BMW M440i xDrive Coupé (consumo di carburante combinato 7,1 – 6,8 l / 100 km; emissioni di CO2 combinate: 163 – 155 g / km) fa il suo debutto ai vertici della gamma. L’ammiraglia sportiva è alimentata da un motore a benzina a sei cilindri in linea da 275 kW / 374 CV. La gamma comprende anche due motori a benzina a quattro cilindri e un’unità diesel a quattro cilindri. Due motori diesel in linea a sei cilindri si uniranno alla gamma nel marzo 2021.

La tecnologia Mild Hybrid per il motore a benzina a sei cilindri in linea e tutti i motori diesel affina la loro risposta e ottimizza l’efficienza. Il Generatore di Avviamento a 48 V potenzia il motore a combustione con ulteriori 8 kW / 11 CV. Tutti i motori diesel ora hanno turbocompressore a due stadi.

Tutte le varianti di modello ora con trasmissione Steptronic a otto rapporti standard. Trasmissione Steptronic Sport a otto rapporti optional con nuova funzione Sprint per accelerazioni pronte e dinamiche. La trazione integrale intelligente BMW xDrive è disponibile per due varianti di modello dal lancio e quattro varianti dal marzo 2021.

BMW Serie 4 Coupé: design

La nuova BMW Serie 4 Coupé ha un carattere più definito rispetto al suo predecessore. La struttura della scocca e la tecnologia del telaio perfettamente ottimizzate garantiscono caratteristiche prestazionali uniche. Il pacchetto su misura di elementi di rinforzo aumenta la rigidezza del corpo. Il baricentro è 21 millimetri più basso, la carreggiata dell’asse posteriore 23 millimetri più larga rispetto all’ultima BMW Serie 3 Berlina.

Ammortizzatori con taratura in base alla corsa di serie. Sospensioni M Sport optional con configurazione ancora più rigida per ammortizzatori, supporti e barre antirollio, oltre a montanti aggiuntivi e sterzo sportivo variabile. Disponibile anche come optional: sospensione adattiva M con ammortizzatori a controllo elettronico, freni M Sport con scelta di pinze freno blu o rosse, differenziale M Sport con funzione di bloccaggio completamente variabile nel differenziale posteriore.

Design della carrozzeria chiaramente differenziato dalla nuova BMW Serie 3 con superficie pulita, un frontale sorprendente e proporzioni coupé distintive. La prestigiosa griglia verticale BMW segue la tradizione dei leggendari coupé BMW e riflette l’elevato bisogno di aria per il raffreddamento del motore. La struttura allungata del finestrino laterale, le aree laterali fortemente scolpite e la linea del tetto fluente trasudano spirito atletico ed eleganza sportiva.

Fari a LED standard con contorni estremamente sottili. Fari adattivi a LED con BMW Laserlight disponibile come optional. Luci posteriori a LED elegantemente oscurate con barre luminose a L accattivanti.

Il modello M Sport è disponibile in alternativa alle specifiche standard. Disponibili anche: pacchetto M Sport Pro con trasmissione Steptronic Sport a otto rapporti, cerchi in lega M da 19 pollici e soundtrack sportiva per l’interno. Ampia selezione di componenti M Performance disponibili dal lancio della nuova BMW Serie 4 Coupé.

BMW Serie 4 Coupé: interni

Nuovo design degli interni incentrato sull’esperienza di guida sportiva. Design dell’abitacolo incentrato sul conducente, nuovi display con Control Display fino a 10,25 pollici e quadro strumenti optional da 12,3 pollici completamente digitale. Pannello di controllo con design di alta qualità sulla console centrale, nuovo volante sportivo in pelle e sedili sportivi di nuova concezione di serie, poggia ginocchia sulla console centrale optional. Due posti nella parte posteriore.

Comfort acustico e termico notevolmente migliorato rispetto al modello precedente. Parabrezza con vetro con isolamento acustico e nuovo climatizzatore automatico a tre zone di serie; tetto inclinato/scorrevole in vetro con superficie trasparente estesa di 24 millimetri di lunghezza; illuminazione ambientale con Welcome Light Carpet, sistema audio surround Harman Kardon e riscaldamento ausiliario controllato da smartphone o BMW Display Key disponibili come optional.

BMW Serie 4 Coupé: sicurezza

Gamma significativamente più ampia di sistemi di assistenza alla guida rispetto al modello precedente. L’avviso di collisione anteriore con frenata attiva e l’avviso di abbandono di corsia con rientro in corsia tramite l’assistenza dello sterzo sono ora standard, così come le informazioni sul limite di velocità. Il Driving Assistant Professional optional include funzioni come lo sterzo e il Lane Control Assistant con la nuova Active Navigation e la nuova funzione in grado di guidare la BMW Serie 4 Coupé sul lato più appropriato della sua corsia.

La nuova generazione di Head-Up Display BMW offre una superficie di proiezione maggiore del 70%. L’innovativa visualizzazione 3D dell’area circostante nel quadro strumenti digitale mostra al conducente il veicolo l’ambiente circostante, nonché i sistemi di assistenza attivati e le funzioni che possono offrire.

Nuovo sistema di navigazione BMW Maps basato su cloud incluso di serie. Calcolo rapido e preciso di rotte e orari di arrivo, aggiornamento dei dati sul traffico in tempo reale a intervalli frequenti, libera scelta delle parole per la selezione delle destinazioni di navigazione.

Integrazione standard di smartphone con Apple CarPlay e ora anche Android Auto, connettività wireless tramite WiFi; le informazioni possono essere visualizzate nel Control Display, nel quadro strumenti e nell’Head-Up Display optional. Il Remote Software Upgrade consente l’integrazione tramite cloud di funzioni del veicolo migliorate e nuovi servizi digitali nell’auto.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social. Vi invitiamo a seguire Quotidianomotori.com su Google News, ma anche su FlipboardFacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seat Leon

Seat Leon 2021 Mild Hybrid: le caratteristiche della compatta catalana

Fiat 500 RED

Fiat 500 RED: la nuova serie speciale con Bono

Geely Farizon FX

Ma quanto è brutta la Geely Farizon FX? Il clone all’inglese tra SUV e Pick-up è orribile.