Bmw X6

BMW X6: prezzo 2019 e caratteristiche della terza generazione

4 luglio 2019 - 10:00

BMW X6: prezzo che parte da 80.000 euro per la X6 xDrive30d versione BUSINESS da 265 cv. La X6 fonde le caratteristiche di guida agili e versatili di uno Sport Activity Vehicle (SAV) con l’estetica di una coupé. La terza generazione della BMW X6 adotta un linguaggio di design pulito ed esclusivo per sottolineare l’aspetto sicuro e imponente. La tecnologia avanzata delle sospensioni e della trasmissione si unisce a una serie di innovazioni per offrire un’esperienza di guida unica e sportiva ma anche di lusso. Come il suo predecessore, la BMW X6 sarà prodotta negli Stati Uniti presso lo stabilimento BMW Group di Spartanburg. Il lancio sul mercato partirà a Novembre 2019.

BMW X6 2019: Listino prezzi

MODELLO VERSIONE CV CAMBIO Prezzo
X6 xDrive30d BUSINESS 265 A € 80.700
X6 xDrive30d XLINE 265 A € 86.400
X6 xDrive30d MSPORT 265 € 88.200
X6 M50d 400 A € 105.300
X6 xDrive40i BUSINESS 340 A € 83.200
X6 xDrive40i XLINE 340 A € 87.150
X6 xDrive40i MSPORT 340 A € 90.700
X6 M50i 530 A € 107.300

Tutti i prezzi indicati sono iva inclusa e compresi di messa in strada.

Si parte da un minimo di 80.700 euro per arrivare a 107.300 euro.

BMW X6: Design e dimensioni

La Nuova BMW X6 guadagna 26 millimetri di lunghezza rispetto al modello uscente (a 4.935 mm) e 15 mm in larghezza (a 2.004 mm) ed è più bassa di 6 mm (a 1.696 mm) combinando proporzioni dinamiche allungate con eccezionale potenza, evidente alla vista. Il passo è stato allungato di 42 mm per arrivare a 2.975 millimetri.

La griglia a doppio rene BMW è la caratteristica più sorprendente della parte anteriore, con i bordi esterni che si avvicinano ai fari creando un’angolazione ben definita. Per la prima volta, il doppio rene BMW sarà disponibile anche con illuminazione optional che aggiunge un tocco esclusivo al design esterno. L’illuminazione si attiva aprendo o chiudendo l’auto, ma il conducente può accenderlo e spegnerlo anche manualmente. Questa funzione di illuminazione per la griglia a doppio rene è disponibile anche durante la guida.

I cerchi in lega da 19 pollici sono di serie, con altre varianti di ruote di dimensioni variabili da 20 a 22 pollici disponibili come optional. La BMW X6 M50i e la BMW X6 M50d sono dotate di cerchi in lega da 21 pollici di serie. La Nuova BMW X6 è disponibile dal lancio nelle varianti del modello xLine e M Sport come alternativa alle specifiche standard. Le due linee di equipaggiamento vantano dettagli distintivi.

Gli interni di BMW X6

Gli interni della Nuova BMW X6 sono progettati per offrire un’esperienza di guida esclusiva e dinamica. La struttura chiara conferisce all’abitacolo un aspetto moderno e sportivo. Il design dell’abitacolo, che vanta una ridistribuzione dello spazio e un nuovo design delle funzioni di controllo, rappresenta la progressiva reinterpretazione degli spazi per cui BMW è rinomata e che ha come focus il conducente. La Nuova BMW X6 è dotata di serie di rivestimenti in pelle Vernasca.

Lo spazio interno è modulabile, grazie agli schienali posteriori divisi 40:20:40 che possono essere abbassati per aumentare la capacità di carico da 580 a 1.530 litri. Caratteristiche salienti dell’equipaggiamento dalla lista di optional sono i sedili multifunzione con funzione massaggiante sia per il conducente che per il passeggero anteriore, climatizzatore automatico a quattro zone, porta bicchieri termoelettrici, applicazioni in vetro per i comandi, tetto panoramico Sky Lounge, pacchetto Ambient Air e il Bowers & Wilkins Diamond + 3D Surround Sound System.

BMW X6: i motori e la trasmissione

La gamma di motori disponibili per la BMW X6 dal lancio include due unità benzina e un paio di varianti diesel di ultima generazione. La gamma di modelli è guidata da un modello BMW M con un motore a benzina V8 da 390 kW / 530 CV di nuova concezione. La BMW X6 M50i è unita alla gamma dalla BMW X6 M50d con motore diesel a sei cilindri in linea da 294 kW / 400 CV dotato di quattro turbocompressori.

Un sei cilindri in linea con potenza di 250 kW / 340 CV è montato sulla BMW X6 xDrive40i mentre la BMW X6 xDrive30d monta un motore diesel a sei cilindri in linea con 195 kW / 265 CV. Tutte le varianti della Nuova BMW X6 soddisfano i requisiti dello standard sulle emissioni EU6d-TEMP.

Tutti i nuovi modelli BMW X6 sono dotati di serie di una trasmissione Steptronic a otto rapporti, mentre la trazione integrale intelligente ottimizza la trazione, l’agilità e la stabilità direzionale. L’ultima generazione del sistema BMW xDrive divide con maggiore precisione e velocità la coppia motrice tra le ruote anteriori e posteriori a seconda della situazione e delle condizioni di guida. In situazioni che non richiedono la trazione integrale, la trazione può essere interamente sulle ruote posteriori per massimizzare l’efficienza. Il sistema xDrive mantiene anche un focus sulle ruote posteriori in situazioni di guida particolarmente dinamiche. Le caratteristiche sportive dell’auto sono amplificate dal controllo elettronico del bloccaggio differenziale dell’asse posteriore disponibile nel pacchetto M Sport o in combinazione con il pacchetto xOffroad optional.

 

I sistemi di assistenza alla guida di BMW X6

Una vasta selezione di sistemi di assistenza alla guida standard e optional amplificano l’innovazione e la sportività della Nuova BMW X6. I sistemi, integrati con una serie di nuove funzioni, migliorano il comfort e la sicurezza. Le specifiche standard per la Nuova BMW X6 comprendono il Cruise Control con funzione di frenata e la funzione Collision e Pedestrian Warning con City Braking, che avvisa il conducente anche quando viene rilevato un ciclista. Il sistema Active Cruise Control con funzione Stop & Go è disponibile come optional così come il Driving Assistant Professional.

Questo pacchetto completo di tecnologie per sicurezza e comfort include sia l’assistente di controllo di corsia e del traffico che l’assistente di mantenimento corsia con protezione anticollisione laterale attiva. L’Evasion Assistant è un altro componente del Driving Assistant Professional, così come l’avvertimento di collisione posteriore, di priorità sulla strada, di guida contromano, di incroci, di cambio di corsia e di arresto di emergenza. L’innovativo assistente di retromarcia, che aiuta il conducente all’uscita dai parcheggi e nelle manovre in spazi ristretti, rappresenta un ulteriore passo verso la guida automatizzata.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

F1 Ferrari in autostrada

Una Ferrari da F1 in autostrada: il video pazzesco è virale

drivenow consegna

DriveNow consegna l’auto a casa, o dove vuoi tu

Volocopter

Volocopter: volo dimostrativo davanti al Museo Mercedes di Stoccarda