Nuova gamma BMW Serie 5

Nuova gamma BMW Serie 5: 20 varianti Mild Hybrid e 5 ibride plug-in

Nella gamma della nuova BMW Serie 5 l'efficienza è migliorata grazie al processo di elettrificazione, si aggiungono innovazioni per l'assistenza alla guida, i sistemi di comando e la connettività.

20 dicembre 2020 - 17:00

Nuova gamma BMW Serie 5: elegante, con raffinati dettagli interni, efficienza migliorata grazie al processo di elettrificazione e innovazioni all’avanguardia per l’assistenza alla guida, i sistemi di comando e la connettività: queste caratteristiche contribuiscono a consolidare la posizione della nuova BMW Serie 5 nella categoria premium come un modello particolarmente sportivo, efficiente e moderno.

Come la nuova BMW Serie 5 Berlina, anche la nuova BMW Serie 5 Touring sarà disponibile con sistema di propulsione ibrido plug-in. L’uso della tecnologia Mild Hybrid con un generatore di avviamento a 48 volt è esteso a tutti i modelli con motori a quattro e sei cilindri. Le più importanti funzionalità aggiuntive degli interni includono il display e il sistema operativo, che ora comprende anche il Control Display centrale che misura fino a 12,3 pollici. Inoltre, l’introduzione del BMW Operating System 7 ora permette i servizi del BMW Intelligent Personal Assistant. L’aggiunta, ad esempio, dello Steering e Lane Control Assistant – con Active Navigation e con il nuovo sistema automatico funzioni di corsia di emergenza – all’elenco dei sistemi di assistenza alla guida porta la nuova BMW Serie 5 a compiere qualche altro passo lungo la strada verso la guida autonoma.

Nuova gamma BMW Serie 5: design

Il design esterno della nuova gamma BMW Serie 5 è caratterizzato da eleganza sportiva e superfici pulite. Precise modifiche esaltano la Berlina e la Touring e lo squisito stile sportivo. La tipica griglia a rene BMW cresce in larghezza e altezza, scende nel grembiule anteriore ed è incorniciata da un bordo unico. Il sottile profilo dei fari conferisce un tocco moderno al look focalizzato che caratterizza il passato e il presente della BMW.

Le luci diurne a U o opzionalmente a L disposte una accanto all’altra creano un effetto grafico luminoso preciso e moderno. Sono disponibili come opzione i nuovi fari full LED con funzione di curva adattiva, abbaglianti BMW Selective Beam con tecnologia a matrice e assistente abbaglianti. BMW Laserlight è ora disponibile come opzione per tutte le varianti della BMW Serie 5. In entrambe le varianti di fari opzionali, anche le luci diurne esterne svolgono il ruolo di indicatori di direzione. I bordi neri e la nuova grafica a forma di L conferiscono alle luci posteriori della nuova BMW Serie 5 un impatto visivo aggiuntivo.

Le luci posteriori e le luci dei freni sono integrate in un apparecchio di illuminazione condiviso, che ora costituisce una singola unità con l’obiettivo esterno tridimensionale ben visibile. Indipendentemente dalla linea di equipaggiamento e dal motore specificati, tutti i modelli della nuova BMW Serie 5 sono dotati di terminali di scarico trapezoidali.

Nuova gamma BMW Serie 5: il pacchetto M Sport

Il pacchetto M Sport ha un design significativamente più muscoloso sia nella parte anteriore che in quella posteriore della vettura grazie a nuove caratteristiche aerodinamiche proporzionate e dinamiche. I nuovi colori esterni e i cerchi BMW Individual Air Performance, che qui fanno il loro debutto, offrono ulteriori miglioramenti. La costruzione innovativa degli esclusivi cerchi in lega leggera determina una riduzione di peso e coefficiente di resistenza.

Inoltre, una nuova versione M Sport Edition della nuova BMW Serie 5 sarà disponibile dal lancio in una produzione limitata mondiale di 1.000 unità. Le sue specifiche esclusive comprendono il pacchetto M Sport, le ruote Air Performance specifiche per modello e una finitura in vernice metallizzata Donington Grey.

Nuova gamma BMW Serie 5: interni

Il Control Display standard da 10,25 pollici o 12,3 pollici opzionale, i comandi di nuova concezione sulla console centrale e il volante sportivo in pelle standard con pulsanti multifunzione di nuova concezione caratterizzano gli interni con dettagli molto raffinati. Gli equipaggiamenti di serie per la nuova BMW Serie 5 Berlina e la nuova BMW Serie 5 Touring ora includono anche il climatizzatore automatico con più funzionalità. Le nuove aggiunte all’elenco degli accessori includono sedili multifunzione M con una vasta gamma di regolazioni, nuove modanature interne e superfici dei sedili con rivestimento perforato Sensatec.

Nuova gamma BMW Serie 5: motori

Scelta di ibridi plug-in inizialmente su cinque modelli; la tecnologia eDrive è ora disponibile anche nella nuova BMW Serie 5 Touring e in combinazione con un motore a sei cilindri in linea.

Dall’autunno, la tecnologia BMW eDrive di ultima generazione si unirà a un motore a benzina a quattro cilindri per alimentare non solo la nuova BMW 530e Berlina e la nuova berlina BMW 530e xDrive, ma anche la nuova BMW 530e Touring e la nuova BMW 530e xDrive Touring.

Il motore produce una potenza massima di 135 kW / 184 CV, mentre il motore elettrico sviluppa 80 kW / 109 CV. La potenza di sistema delle due unità può essere aumentata per un breve periodo fino a un massimo di 215 kW / 292 CV grazie alla funzione XtraBoost. L’autonomia elettrica è di 58 – 62 chilometri (NEDC) per la nuova BMW 530e Touring e 53 – 56 chilometri (NEDC) per la nuova BMW 530e xDrive Touring.

La nuova BMW 545e xDrive Berlina completa la gamma delle varianti ibride plug-in. In questo modello, il motore elettrico da 80 kW / 109 CV si combina con un’unità benzina a sei cilindri in linea che genera 210 kW / 286 CV, ottenendo la potenza di sistema di 290 kW / 394 CV. La nuova BMW 545e xDrive Berlina raggiunge un’autonomia elettrica di 54 – 57 chilometri (NEDC). Il servizio digitale BMW eDrive Zone è disponibile in tutti i modelli ibridi plug-in di serie. Questa funzione esclusiva passa automaticamente alla modalità di funzionamento completamente elettrica quando il veicolo entra in una “zona verde”.

Per il mercato italiano è disponibile una versione entry-level del quattro cilindri diesel da 150 CV che equipaggia la BMW 518d sia in versione berlina che Touring. In esclusiva per l’Italia il sei cilindri TwinPower Turbo che equipaggia tutte le versioni della BMW 530d è in versione da 183 kW, 149 CV. Tutti i motori a quattro e sei cilindri sono dotati di tecnologia Mild Hybrid a 48 volt.

Nuova gamma BMW Serie 5: motorizzazioni ibride plug-in

  • BMW 530e; L4 + EV; 215 kW/292 CV; 43 – 39 g/km CO2
  • BMW 530e xDrive; L4 + EV; 215 kW/292 CV; 49 – 46 g/km CO2
  • BMW 545e xDrive; L6 + EV; 290 kW/394 CV; 53 – 49 g/km CO2
  • BMW 530e Touring; L4 + EV; 215 kW/292 CV; 46 – 42 g/km CO2
  • BMW 530e xDrive Touring; L4 + EV; 215 kW/292 CV; 54 – 50 g/km CO2

Nuova gamma BMW Serie 5: motorizzazioni benzina

  • BMW 520i; L4; 135 kW/184 CV; 125 – 120 g/km CO2
  • BMW 530i; L4; 185 kW/252 CV; 126 – 121 g/km CO2
  • BMW 530i xDrive; L4; 185 kW/252 CV; 140 – 135 g/km CO2
  • BMW 540i xDrive; L6; 245 kW/333 CV; 156 – 152 g/km CO2
  • BMW M550i xDrive; V8; 390 kW/530 CV; 229 – 221 g/km CO2
  • BMW 520i Touring; L4; 135 kW/184 CV; 131 – 126 g/km CO2
  • BMW 530i Touring; L4; 185 kW/252 CV; 133 – 127 g/km CO2
  • BMW 530i xDrive Touring; L4; 185 kW/252 CV; 147 – 142 g/km CO2
  • BMW 540i xDrive Touring; L6; 245 kW/333 CV; 164 – 159 g/km CO2

Nuova gamma BMW Serie 5: motorizzazioni diesel

  • BMW 518d; L4; 110 kW/150 CV; 112 – 108 g/km CO2
  • BMW 520d; L4; 140 kW/190 CV; 112 – 108 g/km CO2
  • BMW 520d xDrive; L4; 140 kW/190 CV; 118 – 114 g/km CO2
  • BMW 530d; L6; 183 kW/249 CV; 122 – 118 g/km CO2
  • BMW 530d xDrive; L6; 183 kW/249 CV; 131 – 125 g/km CO2
  • BMW 540d xDrive; L6; 250 kW/340 CV; 135 – 131 g/km CO2
  • BMW 518d Touring; L4; 110 kW/150 CV; 114 – 109 g/km CO2
  • BMW 520d Touring; L4; 140 kW/190 CV; 119 – 113 g/km CO2
  • BMW 520d xDrive Touring; L4; 140 kW/190 CV; 124 – 120 g/km CO2
  • BMW 530d Touring; L6; 183 kW/249 CV; 128 – 123 g/km CO2
  • BMW 530d xDrive Touring; L6; 183 kW/249 CV; 137 – 133 g/km CO2
  • BMW 540d xDrive Touring; L6; 250 kW/340 CV; 142 – 138 g/km CO2

Tutti i motori sono dotati nell’allestimento di serie di una trasmissione Steptronic a otto rapporti. La trazione integrale intelligente BMW xDrive viene offerta di serie o opzionale per tutte le varianti di modello, ad eccezione dei motori entry-level. È possibile scegliere tra sofisticati sistemi di telaio progettati per migliorare efficacemente l’agilità e il dinamismo o il comfort di guida. Le sospensioni sportive M, le sospensioni adattive M e le sospensioni adattive M Professional, compresa la stabilizzazione attiva del rollio, sono tutte presenti come opzioni. L’ultima versione dello sterzo attivo integrale opzionale può venire in aiuto del guidatore durante le manovre ruotando le ruote posteriori anche a velocità inferiori ai 3 km/h. Le pinze freno rosse sono ora disponibili in alternativa a quelle blu dei freni M Sport.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova DS 4

Ecco com’è la nuova DS 4 che abbiamo visto in anteprima a Milano

Seat Ibiza 1.5 TSI DSG

Seat Ibiza TGI: le caratteristiche della piccola a metano

Profumo per auto: i diffusori più interessanti e stilosi

Aria condizionata in auto: i trucchi per viaggiare freschi e consumare meno