Le colonnine Nio da 500 kW fanno impallidire i Tesla Supercharger

Le colonnine Nio di nuova generazione arrivano a potenze fino a 500 kW e saranno installate in Cina e in Europa
Colonnine Nio Colonnine Nio

Al Nio Power Day del 6 luglio 2022 il costruttore cinese ha presentato le sue colonnine Nio di ricarica ultra-rapida raffreddate a liquido da far rabbrividire Ionity, Free To X e Tesla Supercharger: la potenza massima, infatti, arriva a 500 kW con corrente fino a 650 A. Nio installerà le colonnine sia in Cina sia in Europa entro la fine dell’anno.

Più che a questo, però, Nio continuerà anche a puntare sullo “Swapping Battery” con la terza generazione di questa tecnologia, e ha l’obiettivo di installare 4000 stazioni di questo tipo in tutto il mondo entro il 2025. Nio ha tra l’altro lanciato frecciatine a Tesla e Porsche, invitandole ad aprire le loro colonnine a tutti e non solo ai loro clienti.

La crescita di Nio

Di tutti i costruttori cinesi, Nio sembra il più agguerrito. E non è un caso se questa azienda viene soprannominata la “Tesla cinese”: come il costruttore americano ha unito le vetture a una rete di ricarica propria tanto da avere ancora quel quid in più agli occhi dei clienti, così Nio non produce solo auto, ma ha anch’essa una rete di ricarica solida, soprattutto per quel che riguarda la sostituzione delle batterie scariche con quelle cariche. 

Colonnine Nio

Al momento ci sono 1.011 stazioni di swapping battery di Nio, numero che all’inizio, poco più di un anno fa, si fermava a 200. Un’evoluzione non solo di numero, ma anche tecnologica: se le prime stazioni erano in grado di immagazzinare 5 batterie e completare 120 sostituzioni al giorno, quelle nuove possono immagazzinarne 13 e completare fino a 312 sostituzioni di batterie ogni giorno.

Nio power up Trips

In occasione dell’evento, Nio ha presentato anche la terza generazione del Power-up Trips, un veicolo di servizio mobile multi-funzione nato grazie ai contributi dei clienti che usano l’app, e che viene usato per riparare, ricaricare e manutenere i veicoli.

Colonnine Nio

Insieme a lui, Nio prevede di fornire al 90% dei suoi clienti almeno una stazione di swapping battery entro 3 km dalle loro abitazioni per il 2025.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news