Gresini e Bulega

Moto2, Nicolò Bulega dal 2020 correrà nel Team Gresini

Il 19enne di origine emiliane, residente a Rimini, correrà per Fausto Gresini in Moto2 per i prossimi due anni

12 settembre 2019 - 10:00

Fausto Gresini ha deciso di rilanciare Nicolò Bulega. Il quasi 20enne, in forza allo Sky Racing Team VR46 in Moto2 a partire dalla prossima stagione vestirà i colori del Team Gresini nella categoria intermedia. L’italiano, proprio prima del Gran Premio di Misano, ha firmato un biennale con la squadra di Faenza.

Il giovane prodigio, dipinto da tutti i media come l’erede di Valentino Rossi, di fatto non è mai sbocciato. Dopo sei anni di militanza nel Motomondiale è salito sul podio solamente due volte ed in sessanta gare disputate è davvero pochino. E non è certo un caso che Valentino Rossi, proprietario della squadra per cui corre attualmente in Moto2 e della VR46 Academy lo abbia lasciato partire…

E’ chiaro quindi che quella della vecchia volte Fausto Gresini è un occasione da prendere al volo per tentare di rilanciarsi. Occasione però che sa di ultima spiaggia. Dopodiché se nemmeno in sella alla Kalex del team Gresini riuscirà a dimostrare il suo valore vorrà dire che siamo di fronte ad un buon pilota, ma niente di più.

Il 58enne team manager originario di Imola crede molto in lui e nel suo rilancio:

“Per il prossimo anno stiamo allestendo una grande squadra, e posso già anticipare che avrà due piloti, uno dei quali appunto sarà Nicoló Bulega. Italiano, giovanissimo, grande promessa e siamo convinti che potrà fare benissimo con noi. Ci tenevo ad averlo perché credo che sia uno dei piloti più interessanti nel panorama italiano. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con un ragazzo di grande talento come lui.”

Lo stesso pilota si è detto, com’è naturale che sia, molto felice dell’accordo per il prossimo anno:

“Questo per me sarà un week end ricco di emozioni, correre nel circuito a un chilometro da casa mia di fronte a tanti amici e tifosi, mi dà un’adrenalina incredibile. L’accordo con il team Gresini per le prossime due stagioni è arrivato in un momento importante della mia carriera e mi riempie di nuovi stimoli. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura, anche se la stagione è ancora lunga ed è mia intenzione lavorare sodo per chiuderla in bellezza con i colori della mia attuale squadra, lo Sky Racing Team VR46. Dopo 6 stagioni con la VR46, di cui 4 con i colori dello SKY racing team VR46, mi sembrerà strano il prossimo anno cambiare colori e gruppo di lavoro, ma di questo ringrazio Fausto Gresini per la fiducia che mi ha dimostrato. Cercherò con impegno e dedizione di ripagare la fiducia con i risultati.”

 

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram /// Flipboard

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi MotoGP Barcellona 2019

MotoGP Aragon 2019: Orari dirette TV SKY e TV8

Paddock Girls MotoGP Misano 2019

Paddock Girls MotoGP Misano 2019

Ombrelline MotoGP: le ragazze più belle del paddock