Multa notificata

Arriva il condono automatico su multe, bolli e tasse non pagate

L'operazione che si concluderà entro il 31 ottobre 2021 e come a solito premia i "furbetti", dando implicitamente dei fessi a tutti gli altri che hanno pagato regolarmente.

27 settembre 2021 - 13:00

Chi non ha pagato bolli e multe può dormire sonni tranquilli grazie alla cancellazione automatica dei debiti con l’agente della riscossione. Una operazione che si concluderà entro il 31 ottobre 2021 e che come a solito premia i “furbetti”, dando implicitamente dei fessi a tutti gli altri che hanno pagato regolarmente.

Il funzionamento, come riportato dal Sole24Ore, prevede che siano cancellati gli importi che, al 23 marzo 2021, avevano un importo residuo fino a 5mila euro, per bolli e multe affidati alla riscossione dal primo gennaio 2000 al 31 dicembre 2010. C’è da aggiungere che la cancellazione non riguarda tutti indistintamente ma solo alle persone fisiche ed agli enti che hanno percepito nel 2019 un reddito fino a 30mila euro.

C’è da considerare anche un limite di 5.000 euro che anche gli interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni, mentre restano esclusi interessi di mora e spese di procedura. Limite che viene considerato in relazione agli importi dei singoli carichi. Quindi una cartella molto più alta potrebbe essere completamente cancellata se è composta da singole procedure fino a 5.000 euro.

A questo punto tutti quelli con reddito sotto ai 30.000 euro, e che comunque hanno preveduto a pagare bolli e sanzioni, potrebbero giustamente avere qualcosa da dire a riguardo.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

notifica di una multa polizia

Record storico: camionista si becca in una volta sola 88 multe per 27.000 euro e 249 punti sulla patente

pec obbligatoria bufala

Ecco perché non ci sarà mai la PEC obbligatoria per gli automobilisti.

manuale hacker copertina

Il manuale dell’hacker di automobili: il libro guida per il penetration tester.