La Ferrari F1 F2001b di Michael Schumacher all’asta a Monterey

La Ferrari F2001b del campionato vincitrice del Gran Premio d’Australia F1 2002 con Michael Schumacher sarà all’asta RM Sotheby’s a Monterey.
ferrari f1 F2001b ferrari f1 F2001b

La Ferrari F2001b che Michael Schumacher portò alla vittoria nel Gran Premio d’Australia del 2002 sarà venduta a Monterey. Il telaio 215 è uno dei pochissimi telai di F1 che è sempre andato a podio durante la sua carriera agonistica, offrendo un’opportunità straordinaria di acquistare una monoposto eccezionale dell’era moderna.

Uno dei più recenti modelli di Ferrari F1 di Schumacher venduti è stato una F2003-GA, che ha raggiunto i 14,9 milioni di dollari in un’asta di Sotheby’s l’anno scorso, raddoppiando il record precedente per una monoposto di F1, quando un F2001 del campione aveva raggiunto i 7,5 milioni di dollari nel 2017.

Cosa disse Schumacher

Schumacher utilizzò il modello F2001B per i primi due Gran Premi della stagione 2002 e dichiarò: “Ci piacerebbe utilizzare la nuova monoposto il prima possibile, ma solo se è migliore di questa e affidabile.”

Schumacher guidò la vettura nelle prime gare della stagione 2002 e vinse il Gran Premio d’Australia, un evento memorabile per l’incidente alla prima curva in cui la Williams-BMW di suo fratello Ralf volò in aria sopra la monoposto del compagno di squadra di Michael, Rubens Barrichello.

In una gara ricca di incidenti, Schumacher scivolò in quarta posizione, ma si fece strada fino al terzo posto superando Juan Pablo Montoya sulla Williams quando il colombiano andò largo dopo una ripartenza della safety car, e ereditò il secondo posto quando la Renault di Jarno Trulli uscì di pista.

David Coulthard su McLaren uscì di pista prima della seconda ripartenza, e Montoya passò di nuovo davanti a Schumacher. Tuttavia, Schumacher riprese la posizione a Montoya con una grande manovra all’esterno della Curva 2 poco dopo. Da lì si allontanò vincendo con 18,6 secondi di vantaggio su Montoya.

ferrari f1 F2001b

Questa fu la prima delle 11 gare che Schumacher avrebbe vinto nel suo cammino verso il suo quinto Campionato del Mondo di Formula 1 quell’anno. Successivamente, Michael guidò questa monoposto fino a un terzo posto partendo dalla pole position a Sepang, in Malesia, dopo uno scontro controverso con Montoya che danneggiò l’ala anteriore della monoposto. Dopo una sosta ai box alla fine del primo giro, Schumacher compì una straordinaria rimonta dalla 21ª posizione fino al podio, superando Jenson Button della BAR-Honda per terminare terzo verso la fine.

La Ferrari F2001b

La F2001b è dotata di un motore Tipo 050 V10 da 3.0 litri progettato da Gilles Simon, capace di erogare quasi 900 cavalli a 18.500 giri/min, e di un cambio sequenziale elettro-idraulico a sette marce. Il peso è di soli 600 kg.

ferrari f1 F2001b

Tra le monoposto di Formula 1 dell’era moderna più desiderate, la Ferrari 2001b telaio 215 sarà disponibile all’acquisto, insieme alla seconda delle soli cinque vetture stradali Ferrari 250 GT LWB Berlinetta Tour de France del 1957 con carrozzeria Zagato, in aste online separate.

Entrambe le monoposto saranno esposte all’asta di punta di RM Sotheby’s a Monterey dal 16 al 19 agosto, e la F2001b sarà aperta alle offerte sulla piattaforma sigillata di Sotheby’s dal 16 agosto, dalle 12:00 pm PDT alle 19 agosto, alle 12:00 pm PDT.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Mastodon, Google News e Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram