La rarissima Ferrari Testarossa Spider del Sultano del Brunei è all’asta

Claudio Ferrari
02/11/2022

La rarissima Ferrari Testarossa Spider del Sultano del Brunei è all’asta

Wow, se c’è un’auto che mi fa girare la testa ogni volta che la vedo è proprio la Ferrari Testarossa Spider. Un modello del tutto particolare perchè in realtà non esiste. Si, Ferrari non ha mai costruito ufficialmente una Testarossa senza tetto, anche se un unico esemplare fu commissionato da niente di meno che Gianni Agnelli, color argento con tetto blu. In seguito, alcune aziende indipendenti eseguirono le loro conversioni non ufficiali, tra cui la stessa Pininfarina, che aveva curato il design di Testarossa.

Ferrari Testarossa Spyder Pininfarina

Ed ecco che una delle Testarossa Spider “Special Production” di Pininfarina andrà all’asta a Londra questo fine settimana. RM Sotheby’s prevede che questa Ferrari Testarossa Pininfarina Spider sarà venduta a un prezzo compreso tra 1,6 e poco più di 2 milioni di euro.

Ferrari Testarossa Spyder Pininfarina

Anche perchè questo esemplare è stata una delle sette costruite per il sultano del Brunei. Non è mai stata immatricolata per l’uso stradale e si pensa che abbia trascorso gran parte della sua vita in esposizione. Per questo motivo, il contachilometri indica solo 413 chilometri. Nel 2021 la vettura è stata trasportata in Italia per essere sottoposta a lavori di restauro. Nel marzo dello stesso anno, la cabriolet è tornata alla Pininfarina, dove i tecnici dello stabilimento di Cambiano hanno lavorato sulla capote, restituendo la funzionalità al meccanismo di apertura e chiusura, oltre a una riverniciatura completa. Un mese dopo, gli interni della vettura sono stati rinnovati dalla carrozzeria. Il totale complessivo per questo restauro da parte di Pininfarina è stato di 94.300 euro.

Ferrari Testarossa Spyder Pininfarina

Nel novembre 2021, la vettura è stata portata alla Carrozzeria Zanasi, lo specialista di Maranello utilizzato da Ferrari per la finitura e la verniciatura di tutte le supercar del Cavallino Rampante, le vetture Tailor Made e le Icona, per occuparsi delle condizioni meccaniche complete della vettura. Oltre all’installazione di una nuova frizione e di una pompa del carburante, i tecnici hanno lavorato per smontare, pulire e ripristinare il motore e le sospensioni.

Ferrari Testarossa Spyder Pininfarina

Oggi, questo esemplare si presenta come un affascinante pezzo di storia dell’automobile, giustamente qualificato per lo status di “unicorno” in alcuni circoli di appassionati di auto, e sarebbe una meravigliosa aggiunta alla collezione di qualsiasi appassionato di supercar. Se siete rimasti affascinati, non possiamo che darvi appuntamento all’asta di RM Sotherby’s.

Ferrari Testarossa Spyder Pininfarina

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram