Ferrari Mondial Amsterdam

Una Ferrari Mondial è riemersa dal fondale di Amsterdam

Che sorpresa!

11 luglio 2020 - 15:00

A volte si possono trovare le cose più impensabili nei luoghi più improbabili. Come, per esempio, a una squadra di sommozzatori che perlustrando il fondale del lago IJ, noto per essere il lungomare di Amsterdam, hanno trovato… una Ferrari Mondial!

Ferrari Mondial: un epilogo insolito

Di tutte le vetture presentate e commercializzate dal cavallino rampante, la Mondial non è sicuramente tra le più iconiche. Ne avevo parlato in un articolo riguardante una sua asta, che la rendeva molto conveniente, e che già dal prezzo faceva capire lo scarso successo avuto da questa vettura. Eppure, si tratta di un modello che anticipa e anzi funge da “prova generale” della Ferrari Testarossa, di cui introduce alcuni elementi che la celebre icona riprenderà, migliorandoli, come i fari a scomparsa, la forma, e le griglie laterali. Insomma, chi è nel mondo dello spettacolo sa bene il detto: se la prova generale va male, è quasi certo che lo spettacolo sarà un successo.

Questo non toglie che il destino di questo esemplare di Ferrari Mondial sia stato decisamente bizzarro. La storia è stata riportata dal sito Hart Van Nederland che ha anche pubblicato un intero video sul suo recupero. Lo scorso 17 giugno, infatti, la Mondial è stata scoperta sul fondo del lago IJ, ad Amsterdam, da una squadra di sommozzatori dei vigili del fuoco olandesi che lì stavano facendo un esercizio.

È facile immaginare il loro stupore, perché sul fondo del lago di Amsterdam ci si può aspettare di trovare diverse cose che sono affondate, prima di tutto le navi, ma non certo un’auto, e ancora di meno questo tipo di auto. Per questo motivo, i sommozzatori hanno chiamato subito la polizia, che analizzando la targa ha concluso che si tratta di una Ferrari Mondial rossa  del 1987 – quindi già fine serie.

Un’auto, come poi si è appreso grazie a un tweet di Martin Damen, che fu segnalata come dispersa 26 anni fa.

La Ferrari Mondial fuori dal lago

Diversi sono stati i tentativi di riportare in superficie questa Ferrari Mondial dal tragico epilogo. Durante il primo tentativo, gli operatori si sono accorti che l’auto era bloccata nel fango sul fondo e solamente dopo una settimana, sfruttando una gru della polizia. L’auto, riemersa, conserva ancora il suo rosso fiammante, ed è stata subito portata in una stazione di polizia, per portare avanti le indagini.

Indagini che servono per verificare che dietro l’affondamento di questa Ferrari Mondial non ci sia un crimine.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi SQ7 TFSI e Audi SQ8 TFSI

Audi SQ7 TFSI e Audi SQ8 TFSI: prezzi a partire da 104.200 euro

Nuova gamma Kia Stonic 2020

Nuova gamma Kia Stonic 2020: il nuovo EcoDynamics+ mild-hybrid a benzina

Auto plug-in Hybrid

Le migliori Auto Plug-in Hybrid Luglio 2020