La Ferrari Purosangue ha già un problema enorme

Nicola Spada
15/09/2022

La Ferrari Purosangue ha già un problema enorme

Finalmente la Ferrari Purosangue è stata presentata, ed ecco che il primo SUV di Maranello ha già un problema. Possibile? Si, perchè nonostante il prezzo base attorno ai 400.000 euro, si è scatenato un putiferio di ordini. A quanto pare il numero di benestanti innamorati della Purosangue è molto superiore a quanto immaginato inizialmente.

Pare che tutto sia iniziato quando è stata diffusa la notizia che la nuova vettura avrebbe avuto un motore V12, con il rischio per Ferrari di non riuscire a soddisfare la domanda. Numeri al momento non ce ne sono, ma sappiamo che l’interesse per la nuova vettura da 715 cavalli è andato ben oltre le aspettative della casa del cavallino.

Un grande problema, che però potrebbe essere un vantaggio. Se “chiunque” può comprare una Cayenne o una Huracan, per Ferrari buona fascino del marchio risiede nell’esclusività di tutti i suoi modelli. La produzione della prima Ferrari a quattro porte sarà limitata a circa il 20% delle vendite della casa durante il suo ciclo di vita. L’attuale capacità produttiva della Ferrari è di circa 15.000 veicoli all’anno. In media, si tradurrebbe in circa 3.000 Purosangue all’anno. In quattro o cinque anni di produzione, si stima che verranno prodotte tra le 12.000 e le 15.000 Purosangue.

Qualcuno potrebbe farsi ingolosire e spingere per numeri più grandi, ma non è questo il caso di Ferrari, che promettere di mantenere il controllo dei volumi. Una vettura “da famiglia” che attira nuovi ferraristi, che però dovranno mettersi in coda dietro ai clienti più fedeli.

Insomma, per molti la Ferrari Purosangue sarà un sogno che dovrà aspettare tanto tempo prima di trasformarsi in realtà.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram