Ford Bronco elettrica di Zero Labs

Gianluca Pezzi
13/03/2020

Ford Bronco elettrica di Zero Labs

Una bella versione della Ford Bronco elettrica è stato annunciata dall’azienda americana Zero Labs.

Interessante il lavoro fatto dal punto di vista tecnico e costruttivo. Si tratta infatti della prima generazione del Bronco del 1966, con parti in acciaio e costruite su licenza. La trasformazione ha comunque richiesto la riprogettazione di circa 1.000 componenti, alcuni dei quali rinforzati per aumentare la rigidità del telaio.

[embedcontent src=”instagram” url=”https://www.instagram.com/p/B9k7aXPFFrv/”]

Zero Labs ha comunicato che la sua Ford Bronco elettrica avrà un pacco batterie batterie di capacità di 70 kWh che garantiranno un’autonomia oltre 300 km, ricarica di livello 3 per tempi di ricarica più brevi e un gruppo propulsore elettrico che produce 600 cavalli. La trazione integrale a doppio motore è opzionale, per coloro che necessitano di una guida da vero fuoristrada.

ford bronco elettrica interni

Gli interni presentano rifiniture in legno o fibra di carbonio realizzate a mano, e tappezzeria in pelle o vegan premium. Minimalista ma non troppo, sulla plancia i controlli principali ma soprattutto il bel pomello del cambio come sul modello originale.

Quanto costa? Sicuramente non è un modello per tutti: Ford Bronco elettrica di Zero Labs costa 185.000 dollari. Consegne previste entro la fine del 2020.

ford bronco zero labs