Furti auto: come difendersi dal trucco della gomma bucata.

Redazione
27/05/2022

Furti auto: come difendersi dal trucco della gomma bucata.

Ecco come funziona il furto con il trucco della gomma bucata. Andate a prendere la vostra auto, la trovata con lo pneumatico a terra, e mentre vi mettere a risolvere la situazione cambiando la ruota di scorta o con i sistemi di gonfiaggio automatici, qualcuno svaligia completamente la vettura.

Il trucco della gomma bucata è salito alla ribalta ultimamente a Milano, dove sono stati fermati due algerini  pregiudicati con precedenti specifici per lo stesso tipo di reato. Uno dei due è stato censito nella banca dati della Polizia con 41 identità differenti.

I due tagliavano una gomma di un’auto ed aspettavano che arrivasse il proprietario. Nel momento in cui veniva cambiato lo pneumatico, entravano in azione e ripulivano la vettura del malcapitato. Nell’ultimo episodio, un trolley ed un pc portatile.

Nella foto qui sotto della Polizia, si vede il ladro mentre preleva dal bagagliaio alcuni oggetti, quando il proprietario dell’auto si era abbassato per cambiare la gomma.

furto gomma bucata

Come difendersi dal trucco della “gomma bucata”.

Ovviamente i ladri contano sullo sconforto che accompagna chiunque trovi la propria auto con la gomma bucata. Ci possono essere problemi di ansia dovuti a possibili ritardi nel viaggio che ci si appresta a compiere, ma anche il disagio di compiere l’operazione di cambio gomma quando il clima è rigido o viceversa torrido.

Non perdiamo però la calma, e cerchiamo di avere tutto sotto controllo, in particolare portafoglio, documenti o dispositivi elettronici. Non perdiamoli mai di vista e soprattutto non lasciamoli appoggiati sul sedile o nel bagagliaio aperto, il posto più facile per i ladri. Nel caso in caso di beni preziosi è meglio farsi dare una mano da persone fidate, oppure chiamare l’assistenza stradale.

E’ possibile che qualcuno, in perfetta buona fede, vi voglia aiutare. Benissimo, ma questo non vuol dire abbassare la guardia. Talvolta dietro al buon samaritano si cela qualcuno con cattive intenzioni.

In ogni caso, ricordate sempre che è bene non rischiare. Meglio metterci un po’ di tempo ed attenzione in più, piuttosto che lavorare di fretta e accorgersi del furto quando è troppo tardi. Qui invece tutti i nostri consigli contro i furti d’auto.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram