Pedoni incidente

La truffa del pedone che finge di essere stato investito sulle strisce

Ennesimo tentativo di truffa ai danni dell'assicurazione!

7 settembre 2020 - 11:00

Un pedone batte le mani sui vetri e poi si butta a terra. Grida aiuto, urlando di essere stato investito dall’auto. L’automobilista alla guida della vettura naturalmente si ferma, scende anche la donna che gli siede al fianco, va verso il pedone immobile a terra e gli parla. Il pedone si fa chiamare l’ambulanza e si fa trasportare in Ospedale. E’ accaduto nel centro di Verona.

In Ospedale gli trovano alcune fratture, ma non recenti ma risalenti chissà a quando. Passano le ore, affiorano i primi dubbi. Il pedone investito, che non può dare spiegazioni, scappa nel cuore della notte. Per fortuna l’enigma è risolto brillantemente dalla polizia locale grazie alle telecamere. Non è stato un incidente ma una tentata truffa assicurativa. Per quello rischia una denuncia il pedone, un 24enne di origine marocchina.

Il comandante della polizia che ha indagato il truffatore marocchino, ha lanciato un appello: “Avvisare sempre le forze ordine e non pagare assolutamente, non cadere nella trappola delle richieste. Perché potrebbe anche capitare che chi finge un investimento chieda un ‘risarcimento’ immediato con questa logica: tu automobilista eviti l’aumento dell’assicurazione, io non mi faccio più vedere”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Hyundai Tucson N Line

Nuova Hyundai Tucson N Line è la sportiva con motori 1.6 turbo benzina e diesel

Smart EQ fortwo edition bluedawn

Smart EQ fortwo edition bluedawn è la serie speciale in 400 esemplari

rivian pick up

A Biden piaceranno i rendering di Rivian in versione Polizia e pick-up della forestale?