Hyundai Factory Safety Service Robot Boston Dymamics

Il robot cane Spot di Boston Dynamics fa la guarda di sicurezza per Hyundai e Kia

Ha l'aspetto di un cane robot di uno degli episodi di Black Mirror, ma serve ad una maggiore sicurezza nell'ambiente lavorativo industriale

24 settembre 2021 - 10:14

Hyundai Motor Group mette a frutto l’acquisizione di Boston Dynamics utilizzando un “Factory Safety Service Robot“, ovvero un robot quadrupede per la sicurezza dei siti industriali, nello stabilimento Kia in Corea del Sud. Si chiama Spot, ha l’aspetto di un piccolo cane, ed è dotato con intelligenza artificiale applicata (AI), navigazione autonoma, tecnologie per operare a distanza e omputing payload (AI Processing Service Unit) per l’utilizzo del Robot in vari compiti industriali.

Il Factory Safety Service Robot è il primo progetto di collaborazione con Boston Dynamics. Il robot aiuterà a rilevare i rischi e a garantire la sicurezza delle persone nei siti industriali. Non solo, saranno creati servizi intelligenti che per rilevare i pericoli all’interno dei siti industriali, in modo da avere un ambiente di lavoro sicuro.

Grazie alla telecamera termica integrata e ad un LiDAR 3D, il Robot è in grado di rilevare le persone intorno a sé, monitorare situazioni di innalzamento della temperatura e potenziali pericoli di incendio, e percepire se una porta è aperta o chiusa.

Il robot può essere controllato a distanza attraverso un’interfaccia web che fornisce un livestream dei suoi movimenti nello stabilimento, permettendo al personale  di osservare a distanza le aree industriali. La tecnologia AI del robot gli permette anche di rilevare i pericoli e inviare allarmi ai manager attraverso la pagina web sicura.

Sulla base di queste funzioni, il robot fornisce la condivisione in tempo reale delle foto della situazione, ma anche  un registro delle attività con il centro di controllo, oltre a supportare una risposta rapida in caso di emergenza facendo scattare un allarme sull’interfaccia web.

E’ possible passare alla teleoperazione manuale ogni volta che è necessario per condurre uno sguardo più attento a importanti siti industriali. È anche possibile collegare più Factory Service Safety Robot al sistema di controllo per controllare simultaneamente varie zone.

Il robot quadrupede è in grado di passare attraverso spazi stretti e di identificare aree cieche che sono difficili da vedere con l’occhio umano. L’applicazione delle tecnologie di Hyundai al robot Spot della Boston Dynamic fornisce inoltre al robot caratteristiche di autonomia migliorate. Il robot è infatti dotato di diverse tecnologie adatte a servizi di pattugliamento autonomo all’interno di siti industriali, tra cui la gestione dei compiti e la tecnologia di visione basata sul deep learning.

Hyundai valuterà la sua efficacia, così come la sua applicabilità, prima di espandere le aree di pattugliamento del robot ed eventualmente anche l’utilizzo in altri siti industriali.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bentley Milano

Bentley Milano è la nuova sede della casa inglese nella capitale italiana dell’eleganza

Dacia Duster 2021

Dacia Duster GPL: il SUV comodo e risparmioso

Zeekr 001

Zeekr 001: la “Polestar” cinese di Lynk & Co è bella e prodotta nella “Zeekr Intelligent Factory”